Il Milan è atteso giovedì 18 marzo ad una delle sfide più importanti della stagione, nel palcoscenico dello stadio San Siro arriverà il Manchester United a dare vita a match che promette spettacolo, fischio d’inizio alle ore 21.

Milan-Manchester United, sale la tensione verso una sfida che potrebbe cambiare di molto le sorti dei rossoneri, una vittoria regalerebbe infatti maggiori consapevolezze ed adrenalina in un periodo non di certo esaltante per gli uomini di Stefano Pioli che da inizio stagione si sono visti sfilare il primato in classifica ad opera dell’Inter e devono stare bene attenti alle inseguitrici per mantenere l’attuale posizione che permetterebbe l’accesso alla Champions League.

Si riparte dalla situazione di parità dell’andata, l’ 1-1 all’Old Trafford avvantaggia i rossoneri i quali potrebbero superare il turno anche con uno 0-0. Altissime motivazioni anche per i Red Devils che sono reduci dalla vittoria interna per 1-0 rimediata contro il West Ham in Premier League.

Salgono le quotazioni di Ibrahimovic

Il tecnico Pioli dovrà nuovamente affrontare una situazione di emergenza, ma potrebbe recuperare Ibrahimovic tornato ad allenarsi con il gruppo. Ancora in dubbio Calabria e Romagnoli, al loro posto Dalot e Kjaer che completeranno il reparto difensivo insieme a Tomori e Theo Hernandez davanti all’estremo difensore Donnarumma. Mediana affidata Kessie e Meité con Calhanoglu sulla trequarti supportato ai lati da Saelemaekers e Castillejo con Rebic che agirà da unica punta visto l’infortunio al flessore di Leao.

Rashford recupera

Solskjaer recupera una pedina importante, Rashford sarà infatti della partita e completerà il reparto insieme a James e Bruno Fernandes a supporto dell’unica punta Greenw0od che poggerà il peso dell’attacco sulle sue spalle.  Linea mediana affidata a Matic e McTominay. La difesa sarà invece schierata a quattro nel consueto modulo 4-2-3-1 speculare ai rossoneri con Henderson tra i pali, Wan-Bissaka e Telles agli esterni e Bailly con Maguire centrali difensivi.

Le formazioni

Milan (4-2-3-1): Donnarumma, Dalot, Kjaer, Tomori, Theo Herandez, Meité, Kessie, Saelemaekers, Calhanoglu, Castillejo, Rebic. Allenatore: Pioli.

Manchester United (4-2-3-1): Henderson, Wan-Bissaka, Bailly, Maguire, Telles, McTominay, Matic, James, Bruno Fernandes, Rashford, Greenwood.  Allenatore: Solskjaer.

Dove vederla

Il match tra Milan e Manchester United sarà trasmesso alle ore 21 di giovedì 18 marzo in diretta esclusiva su Sky ai canali Sky Sport Uno e Sky Sport. Come di consueto ci sarà la possibilità di seguire la gara in streaming da pc, tablet e smartphone tramite le applicazioni SkyGo e Now Tv. Per coloro che volessero seguire la sfida direttamente da Facebook rinnoviamo la possibilità di accedere alle pagine di Calcio Style e del Rabdomante Rossonero per ascoltare la cronaca della partita.