Le parole di Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, alla vigilia della partita di Champions contro il Bayern Monaco.

Domani sera all’Olimpico la Lazio affronta il Bayern Monaco per l’andata degli ottavi di Champions League. I tedeschi, freschi Campioni del Mondo per club, sono avversari temibilissimi, ma la Lazio vuole continuare a stupire. Queste le parole del tecnico laziale nella consueta conferenza stampa pre match: “Vogliamo offrire una gara che ci consenta di restare aggrappati alla qualificazione fino all’ultimo. Sembra impossibile, ma la mia squadra è matura ed è già capitato di giocare partite da sfavoriti.

Affrontare il Bayern nella fase a finale di Champions è il coronamento di cinque anni di lavoro con un cammino lungo e difficile, proveremo a giocarcela con la giusta spensieratezza. Non lavoro sui punti deboli dei bavaresi, piuttosto sui punti di forza della Lazio. Sappiamo come affrontare queste partite nel migliore dei modi“.

La sfida contro il Bayern arriva da un buon momento della Lazio in campionato, ultima è la vittoria contro la Sampdoria, che dovrà provare ad approfittare del periodo non splendente dei bavaresi che in campionato hanno raccolto un punto in due gare.