Milan

Liverpool-Milan, due giorni ci separano dall’esordio in Champions delle due compagini. I rossoneri, lontani da troppo tempo, affronteranno una gara senza dubbio complessa, ma il morale è altissimo e la gara promette spettacolo. Fischio d’inizio alle ore 21 di mercoledì 15 settembre.

Liverpool-Milan, fuochi d’artificio per la prima di Champions League. Le due compagini non hanno di certo bisogno di presentazioni, i rossoneri – dopo anni di assenza – tornano in campo internazionale forti del secondo posto in campionato della scorsa stagione. All’Anfield la squadra di Stefano Pioli troverà il Liverpool di Jurgen Klopp. Questa in terra inglese sarà di fatto la terza sfida tra le due squadre che peraltro si sono scontrate ben due volte proprio in finale di Champions. Alla memoria di tutti i rossoneri soprattutto la prima sfida del 2005 persa ai calci di rigore; la seconda, nel 2007, aveva invece regalato la gioia di alzare la coppa dalle grandi orecchie.

Elliott e Minamino indisponibili

Nel consueto 4-3-3 di Jurgen Klopp non compariranno Elliott e Minamino, entrambi indisponibili causa infortunio. Davanti all’estremo difensore Alisson spazio quindi ai centrali Matip e Van Dijk, larghi sulle corsie esterne invece troveremo Alexandre-Arnold e Robertson. A centrocampo terzetto costituito da Henderson che smisterà i palloni ai compagni di reparto Naby Keita e Fabinho. In attacco buone probabilità per Firmino insieme al duo esplosivo Salah e Manè.

Ibrahimovic dall’inizio

Pioli sfodererà il suo consueto 4-2-3-1 con il rientrante Zlatan Ibrahimovic al centro dell’attacco dal primo minuto. Dietro di lui il terzetto di trequartisti formato da Saelemaekers a destra, Leao a sinistra e Brahim Diaz centrale. A dare manforte alla difesa la linea mediana vedrà schierati Kessie e Tonali. Davanti a Maignan spazio quindi a Calabria e Theo Hernandez sulle corsie laterali e Kjaer insieme a Tomori per le vie centrali.

Le formazioni

Liverpool (4-3-3): Alisson, Alexandre-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson, Keita, Henderson, Fabinho, Salah, Firmino, Manè. Allenatore: Jurgen Klopp.

Milan (4-2-3-1): Maignan, Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez, Tonali, Kessie, Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao, Ibrahimovic.  Allenatore: Stefano Pioli.

Dove vederla

L’attesa sfida tra Liverpool e Milan sarà visibile a partire dalle 21 di mercoledì 15 settembre in diretta esclusiva su Sky ai canali Sky Sport Uno Sky Sport. La gara sarà altresì visibile in diretta streaming su Sky Go da pc, tablet e smartphone. Altre due ozioni saranno rappresentate da Now, servizio on demand di Sky e da Infinity+, canale a pagamento sulla piattaforma streaming di Mediaset. Per coloro i quali volessero vivere le emozioni della gara ascoltandone la cronaca, segnaliamo La Serie A nel pallone facilmente raggiungibile dalla nostra pagina Facebook di Calcio Style.