Home » Esteri » Real Madrid: tra Liga e Champions con la difesa da reinventare
Esteri

Real Madrid: tra Liga e Champions con la difesa da reinventare

Real Madrid: Carlo Ancelotti si riscopre costretto a fare i conti con una difesa ridotta all’osso. Al centro non gli sono rimaste più opzioni

Real Madrid

Real Madrid in emergenza difesa

Il Real Madrid si ritrova costretto a fare i conti con l’emergenza più totale in difesa e tra l’altro nel momento meno indicato della stagione.

A poche ore da un fondamentale scontro diretto in campionato con il Girona e con gli impegni in Champions League alle porte, Carlo Ancelotti si riscopre senza centrali a disposizione.

Oltre a quelli già ai box, nelle ultime ore si è aggiunto anche Antonio Rudiger: il centrale é stato fermato da un infortunio che si è rivelato più serio rispetto a quelle che erano le ipotesi iniziali.

Indice

Lo stop di Rudiger

Real Madrid

Rudiger

Che le condizioni di Rudiger non fossero ottimali lo si era capito già nei giorni scorsi, ma tutto lasciava pensare che potesse stringere i denti e scendere in campo nello scontro diretto contro il Girona.

LEGGI ANCHE:  Real Madrid-Napoli, le ultimissime sulle formazioni

Il centrale tedesco si è allenato con il resto del gruppo negli ultimi due giorni, ma il persistere del dolore alla coscia sinistra ha spinto il Club a sottoporlo a ulteriori esami.

Secondo quanto riportato da ‘AS’, i test hanno evidenziato una lesione muscolare che lo terrà fuori almeno per un paio di settimane.

Militao e Alaba out

Eder Militao è al lavoro per mettersi alle spalle la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro riportata contro l’Athletic Bilbao nella prima giornata di campionato. Per rivederlo in campo bisognerà attendere almeno un mese.

Stagione invece già finita per Alaba che si è rotto il crociato anteriore del ginocchio sinistro a metà Dicembre a seguito di uno scontro con Gerard Moreno nel corso di una sfida di campionato contro il Villarreal.

Nacho verso il Lipsia

Tra tutti i centrali della rosa delle Merengues quello più vicino al rientro è Nacho.

Il difensore spagnolo è alle prese con un sovraccarico muscolare e, out per il Girona, spera di recuperare per la gara di Champions League con il Lipsia .

LEGGI ANCHE:  Milan: il Real Madrid offre Nacho Fernandez

Stasera il Girona

Per Real Madrid-Girona, Ancelotti dovrà reinventare la sua linea difensiva.

Dani Carvajal dovrebbe essere dirottato dalla destra al centro e con ogni probabilità al suo fianco ci sarà Aurelien Tchouameni che è un centrocampista, ma che può anche essere schierato in difesa in caso di emergenza.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Esteri