I nostri Social

Europei

Euro 2024, Rosetti “Solo i capitani potranno rivolgersi all’arbitro, gli altri…”

Pubblicato

il

Europei 2024, Euro2024

Il presidente della commissione arbitri Uefa, Roberto Rosetti, ha annunciato un’importante novità regolamentare in vista di Euro 2024.

Durante le gare di Euro 2024, soltanto il capitano potrà discutere con il direttore di gara mentre gli altri giocatori verranno ammoniti.

In una lettera aperta Rosetti ha dichiarato: “Spiegare una decisione con 22 giocatori che ti assalgono è impossibile per un arbitro. Tuttavia, le tentativo di migliorare lo status quo, l’Uefa vuole che gli arbitri spieghino le loro decisioni durante gli Europei. Come faremo? L’idea è semplice: chiediamo a tutte le squadre di assicurarsi che il loro capitano sia l’unico giocatore a parlare con l’arbitro.”

Si tratta di una novità ideata per tutelare l’operato degli arbitri. Manovra che potrebbe indubbiamente beneficiare nella buona riuscita della competizione, permettendo ai direttori di gara di gestire partite più delicate senza ulteriori pressioni dal campo.

Inoltre si eviterebbero quelle situazioni spiacevoli e difficili da controllare, in cui l’arbitro è circondato dai giocatori di entrambe le squadre. Momenti in cui si alimenta soltanto la confusione e la tensione sul campo, non portando a nulla di positivo.

Da questa novità assume notevolmente credito il ruolo del capitano, che avrà il compito di far valere le sue idee e quelle dei suoi compagni dinanzi al direttore di gara. Dovrà essere in grado di sedare gli animi dei compagni, limitandone le proteste ed evitando cartellini che potrebbero compromettere la gara.

Euro 2024: e se la fascia da capitano l’avesse il portiere?

In questo caso, ha spiegato Rosetti, dovrebbe essere nominato un giocatore di movimento che possa ricoprire questo ruolo. Si tratta, a tutti gli effetti, di un vice-capitano con il compito di dialogare con l’arbitro, qualora il capitano si trovasse troppo lontano dalla zona del campo incriminata.

Staremo a vedere se questa innovazione potrà gettare le basi per un futuro cambiamento anche nei singoli campionati. Ad oggi sembra evidente il motivo di questa decisione: creare un dialogo più chiaro sul campo e riducendo un nervosismo spesso eccessivo che ha conseguenze anche fuori dal terreno di gioco.

Euro2024

Europei

Italia, in difesa ben 11 chiamati in ritiro

Pubblicato

il

Juventus Cambiaso

L’Italia ha nella difesa il suo punto di forza per tradizione e Luciano Spalletti ha nel suo arco diverse frecce importanti

Il commissario tecnico degli Azzurri ha deciso nell’abbondanza in questa prima fase del ritiro. Il blocco dell’Inter in testa alla Serie A  non ha stupito gli addetti ai lavori. Acerbi, Bastoni, Darmian e Dimarco saranno i rappresentati del Biscione in Germania. Tutte le chiamate fanno ipotizzare uno schieramento a tre dell’asset difensivo ed un sistema di gioco che si baserà sull’intensità delle corsie esterne. Bellanova, Buongiorno, Calafiori e Scalvini le novità più esotiche ma corrette, viste le prestazioni elevate dei giocatori in questa stagione. Cambiaso e Di Lorenzo vanno a completare le fasce con Mancini e Scalvini che lotteranno per rimanere con il gruppo fino all’Europeo.

Continua a leggere

Europei

Italia, le difficoltà maggiori in avanti

Pubblicato

il

All’Italia manca da tempo un centravanti in grado di rompere gli argini avversari con continuità

Il lavoro più duro per Luciano Spalletti è stato, certamente, in avanti. Gli attaccanti di peso mancano e quelli di fantasia latitano. L’infortunio di Nicolò Zaniolo e quello di Domenico Berardi hanno ulteriormente ridotto le scelte del commissario tecnico. Federico Chiesa, Mattia Zaccagni ed Orsolini sono coloro i quali dovranno donare alla squadra una fantasia maggiore al reparto offensivo. Gianluca Scamacca è il favorito come terminale offensivo con Retegui e Raspadori si dovranno far trovare pronti per sfruttare al meglio tutte le occasioni possibili. Il jolly è Stephan El Shaarawy in grado di svariare su più fronti sia in avanti che dietro.

Continua a leggere

Europei

Italia, un centrocampo di guerrieri

Pubblicato

il

Inter-Frattesi

L’Italia ha dei centrocampisti in grado di combattere contro chiunque

Luciano Spalletti ha scelto la sostanza per il reparto nevralgico del campo con delle convocazioni che hanno tutto il sapore della cattiveria agonistica. Il duo Barella-Frattesi, freschi vincitori del campionato con l’Inter, non poteva essere lasciato a casa così come Folorunsho che con la maglia dell’Hellas Verona ha dimostrato di poter stare insieme ai grandi. Chiamata interessante per Ricci che potrà regalare all’intera squadra un po’ di entusiasmo in più. Jorginho e Cristante serviranno per gestire le manovre in cabina di regia e Lorenzo Pellegrini dà molti spunti tattici alla composizione tattica degli Azzurri. Qualche polemica per la convocazione di Fagioli.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Genoa, Gilardino Genoa, Gilardino
Calciomercato21 minuti fa

Genoa, Vitinha convince: società a lavoro

Visualizzazioni: 35 Il Genoa è a lavoro per accontentare Gilardino e prolungare il prestito di Vitinha anche nella prossima stagione....

Calciomercato40 minuti fa

Sassuolo, duello con la Fiorentina per il nuovo allenatore

Visualizzazioni: 106 Il Sassuolo è pronto a ricominciare dalla Serie B e punta dritto alla risalita. Per la panchina c’è...

Calciomercato60 minuti fa

Napoli, la lista dei partenti cresce: via altri due titolari

Visualizzazioni: 118 Il presidente De Laurentiis sta preparando una vera e propria rivoluzione tra panchina e rosa. Sulla lista delle...

Monaco, un giocatore lascia dopo 5 stagioni Monaco, un giocatore lascia dopo 5 stagioni
Ligue 11 ora fa

Monaco, un giocatore è giunto ai titoli di coda

Visualizzazioni: 67 Monaco, un giocatore chiave del club francese si appresta a lasciare il club, dopo 5 stagioni di onorato...

Serie A1 ora fa

Juventus – Monza, le formazioni ufficiali

Visualizzazioni: 97 Juventus-Monza, allo Stadium si chiude la stagione per bianconeri e brianzoli. Le scelte ufficiali dei due allenatori. Juventus...

Fiorentina Fiorentina
Nazionale1 ora fa

Raiola, agente Bonaventura: “Gli è stato tolto un sogno”

Visualizzazioni: 111 Enzo Raiola, procuratore di Giacomo Bonaventura, torna sul tema pre-convocati in vista dell’Europeo dicendosi sorpreso dalla esclusione del...

Atalanta, Teun Koopmeiners Atalanta, Teun Koopmeiners
Calciomercato2 ore fa

Juventus, l’agente di Koopmeiners: “Futuro? Lo seguono in tanti”

Visualizzazioni: 113 Bart Baving, l’agente di Koopmeiners, ha parlato del futuro del suo assistito, dichiarando che la Juventus non è...

Serie A2 ore fa

Milan, au revoir Giroud: il saluto social

Visualizzazioni: 220 In occasione di Milan-Salernitana di questa sera ore 20,45, il pubblico di San Siro saluterà Oliver Giroud. Il...

SAMPDORIA SAMPDORIA
Calciomercato2 ore fa

Como: tentativo per Audero: i dettagli

Visualizzazioni: 101 Il Como sta pianificando il mercato in vista della prossima stagione in Serie A. Il nome più accreditato...

Di Francesco Di Francesco
Serie A2 ore fa

Frosinone, Di Francesco: “Abbiamo paura ma la supereremo. Non mi aspettavo l’Udinese in questa posizione, faremo di tutto per vincere”

Visualizzazioni: 100 Eusebio Di Francesco ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Frosinone-Udinese. L’allenatore si è soffermato sull’importanza del...

Le Squadre

le più cliccate