I nostri Social

Europa League

Roma, insulti sui social: Karsdorp e Abraham chiudono i profili

Pubblicato

il

Roma

I tifosi della Roma non hanno perdonato gli errori dei due giocatori giallorossi nella sconfitta di giovedì sera contro il Bayer Leverkusen.

Il 2-0 subito dalla Roma contro il Bayer Leverkusen nella gara d’andata delle semifinali di Europa League é stato un risultato pesante che rischia di complicare, e non di poco, il sogno romanista della finale di Dublino. La superiorità dei tedeschi in alcuni frangenti della gara è stata evidente, anche se i giallorossi hanno avuto più di un occasione per segnare. Quello che non è andato giù ai romanisti sono stati gli errori dei singoli che hanno reso facile la vita alla già fortissima compagine allenata da Xabi Alonso.

Al termine del match, i tifosi giallorossi hanno riversato tutta la propria rabbia e delusione sui social, prendendo di mira i profili di due giocatori in particolare: Rick Karsdorp e Tammy Abraham.

L’errore dell’olandese nel primo tempo (un retropassaggio che ha di fatto regalato l’1-0 al Leverkusen) ha, di fatto, spianato la strada ai tedeschi, che da quel momento in poi hanno preso in mano la gara dal punto di vista mentale. Il terzino della Roma, dopo lo sbaglio, è stato preso di mira dallo Stadio Olimpico e, al momento della sostituzione, dagli spalti sono piovuti tantissimi fischi al suo indirizzo. Karsdorp ha risposto con un applauso dal probabile significato ironico, ed i romanisti glielo hanno rinfacciato nei commenti sulla sua pagina Instagram.

Roma

Più o meno la stessa sorte è toccata anche al centravanti inglese. Nei minuti di recupero Abraham ha avuto l’occasione per segnare l’1-2 che avrebbe potuto regalare una speranza in vista della gara di ritorno, ma a due passi dalla porta il suo colpo di testa è finito alto sulla traversa. Anche qui i tifosi romanisti non sono stati teneri, poiché rimproverano al n.9 giallorosso di non essere mai freddo in zona gol.

Sia Abraham che Karsdorp, alla luce dei continui insulti da parte dei supporters giallorossi, hanno deciso di chiudere la sezione “commenti” sulle loro pagine e di rendere privati i propri profili.

La sconfitta contro il Leverkusen ha lasciato parecchia amarezza, ma ora la Roma deve rituffarsi con anima e corpo sul campionato. Domenica sera arriva la Juventus: un appuntamento che i ragazzi di Daniele De Rossi non possono fallire.

Europa League

Roma, dalla UEFA arriva un buon tesoretto

Pubblicato

il

Calciomercato Roma, De Rossi

La Roma ha sfiorato la finale di Europa League ma questo non ha impedito di racimolare un bel gruzzoletto

Il percorso europeo dei giallorossi di prendere dalla UEFA poco più di 22 milioni e mezzo di euro, grazie anche allo storico degli ultimi anni. La partecipazione al trofeo ha portato nelle casse romaniste ben 3.63 milioni di euro ed altri 3.96 milioni sono arrivati grazie al ranking storico della società capitolina. Il market pool complessivo è di 5.44 milioni di euro con 2.73 milioni per quanto riguarda i risultati ottenuti – tra vittorie e pareggi. Il secondo posto nel girone ha messo nella casse della Roma mezzo milione di euro, così come la vittoria del play-off (spareggio). I restanti 5.80 milioni arrivano dalle fasi finali della competizione. Numeri importanti che dovranno servire come spinta per la crescita futura.

Partecipazione: 3.63 mln
Ranking storico: 3.96 mln
Market pool 1: 3.66 mln
Market pool 2: 1.78 mln
Risultati ottenuti: 2.73 mln
2° posto girone: 0.55 mln
Vittoria playoff: 0.50 mln
Vittoria ottavi: 1.20 mln
Vittoria quarti: 1.80 mln
Semifinali: 2.80 mln

(fonte: Calcio e Finanza)

Continua a leggere

Europa League

Atalanta: quando la Roma scartò Lookman

Pubblicato

il

Il retroscena di quando la società giallorossa scartò l’attaccante nigeriano, assoluto protagonista della finale di Europa League vinta dall’Atalanta.

Giovedì scorso l’Atalanta è arrivata per la prima volta sul tetto d’Europa. La vittoria per 3-0 sul Bayer Leverkusen ha visto come indiscutibile mattatore Ademola Lookman. La sua tripletta è entrata di diritto nella storia dell’Europa League ed ha regalato ai nerazzurri una gioia che resterà indelebile nella memoria dei tifosi.

Eppure, non più tardi di due stagioni fa, l’attaccante nigeriano avrebbe potuto prendere una strada diversa da quella di Bergamo. Sempre in Italia, ma decisamente più al sud. Verso la capitale.

Come racconta Marco Juric su La Repubblica, nell’aprile del 2022 la Roma affrontava il Leicester nella prima delle due gare di semifinale di Europa League. Al termine della gara d’andata (terminata 1-1) José Fontes, all’epoca scout dei giallorossi, recapitò allo staff tecnico romanista un report sul centravanti africano nel quale evidenziava tutto il suo scetticismo.

Atalanta

“Senso posizionale medio, scarsa capacità di anticipo dopo aver valutato e preso decisioni dopo aver ricevuto il pallone. In fase difensiva è elementare in termini di comprensione del gioco. Un giocatore su cui ho delle riserve sulla sua mentalità competitiva, sulla sua fiducia e sulla capacità di esibirsi sotto pressione. È molto incostante nelle sue prestazioni. Ci sono soluzioni migliori a nostra disposizione e non consiglierei di ingaggiarlo.

Questa la relazione di José Fontes su Lookman, all’epoca attaccante del Leicester. L’estate successiva si trasferirà all’Atalanta, quella stessa Atalanta che tre giorni fa ha alzato al cielo l’Europa League grazie ai tre gol della punta nigeriana.

Continua a leggere

Europa League

Atalanta, Papu Gomez elogia Gasperini: “Nessuno merita questo trofeo quanto te”

Pubblicato

il

Monza - papu Gomez

Atalanta, anche il Papu Gomez si accoda ai complimenti inviati alla Dea per la conquista dell’Europa League. L’argentino ha parole al miele soprattutto per Gian Piero Gasperini.

Non si arresta la gioia dell’ lAtalanta per la conquista dell’Europa League. I nerazzurri hanno centrato il loro primo alloro continentale.

Il percorso della Dea ha vissuto i suoi albori quando, tra le sue fila, militava il Papu Gomez, nella squadra dove, tra gli altri, giocava anche gente come Ilicic.

Il fantasista argentino ha usato Instagram per elogiare il tecnico dell’impresa, Gian Piero Gasperini, oltre a tutto l’ambiente Atalanta.

“Nessuno merita questo trofeo più di te. Ha portato il tuo calcio per tutta Europa e non hai mai smesso di credere nella tua idea. Ci hai fatto crescere e cambiare mentalità. Grazie Gasp, complimenti campioni”.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Roma Roma
Calciomercato1 minuto fa

Roma, un calciatore ha detto di no all’Arabia

Visualizzazioni: 3 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, un calciatore della Roma avrebbe rifiutato una ricca offerta proveniente dal campionato...

Calciomercato21 minuti fa

Napoli: Conte si ritrova il nuovo Vidal

Visualizzazioni: 94 Il nuovo Napoli di Antonio Conte si preannuncia una squadra affamata e determinata, pronta a seguire le orme...

Juventus, Thiago Motta Juventus, Thiago Motta
Serie A32 minuti fa

UFFICIALE, Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus!

Visualizzazioni: 210 Tramite un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale, la Juventus ha confermato di aver scelto Thiago Motta come...

Fiorentina, i piani di Palladino Fiorentina, i piani di Palladino
Calciomercato41 minuti fa

Calciomercato Fiorentina, corsa per il centrocampo: idea rossonera?

Visualizzazioni: 502 Calciomercato Fiorentina, la società viola vedrà un sostanzioso cambio di giocatori nella propria rosa in sede di trattative:...

dazn dazn
Serie A46 minuti fa

UFFICIALE: Balzaretti non è più il DS dell’Udinese

Visualizzazioni: 318 Nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità: Federico Balzaretti non è più il DS dell’Udinese. Si separano così le...

belotti belotti
Calciomercato49 minuti fa

Calciomercato Fiorentina: il punto su acquisti e cessioni

Fiorentina: facciamo il punto sulle prime trattative che riguardano la società gigliata. Sorprese Amrabat e Belotti? Parla il procuratore di...

Monza Monza
Serie A1 ora fa

UFFICIALE, Alessandro Nesta è il nuovo allenatore del Monza

Visualizzazioni: 350 Tramite un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale, il Monza ha confermato che Alessandro Nesta sarà il nuovo...

serie b serie b
Serie C1 ora fa

UFFICIALE: Di Nunno ha venduto il Lecco

Visualizzazioni: 450 Nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità: il presidente del Lecco Di Nunno ha venduto la società lombarda a...

Italia, Frattesi Italia, Frattesi
Europei1 ora fa

Italia: novità a centrocampo per sabato

Visualizzazioni: 401 Allenamento alle 17 per la nazionale di Luciano Spalletti in vista del primo impegno di sabato contro l’Albania,...

Fonte: Profilo Facebook US Catanzaro Fonte: Profilo Facebook US Catanzaro
Serie B2 ore fa

Catanzaro, Vivarini annuncia l’addio: “Abbiamo idee diverse”

Visualizzazioni: 461 Il tecnico del Catanzaro, Vincenzo Vivarini, poco fa ha annunciato il suo addio al club calabrese per una...

Le Squadre

le più cliccate