I nostri Social

Conference League

Olympiacos-Fiorentina: curiosità e statistiche

Pubblicato

il

OlympiacosFiorentina, gara valevole per la Finale di Conference League, si disputerà mercoledì 29 maggio alle ore 21.00 allo Stadio Agia Sophia di Atene.

Olympiacos-Fiorentina

Olympiacos-Fiorentina

Un anno dopo la sconfitta contro il West Ham, la Fiorentina di Vincenzo Italiano si è guadagnata la possibilità di giocarsi, per il secondo anno consecutivo, la Finale di Conference League, dove sfiderà l’Olympiacos di José Mendilibar: greci capaci di eliminare a sorpresa l’Aston Villa di Unai Emery in Semifinale.

Per la Viola si tratta della quinta Finale europea dal glorioso biennio 1960-62 quando giocò 2 finali consecutive di Coppa delle Coppe e alzò il suo primo e unico trofeo europeo battendo i Glasgow Rangers nell’annata ’60-61.

Ma entriamo nel vivo del match e scopriamo che…

Olympiakos e Fiorentina si incontreranno per la prima volta in Europa in questa Finale di Conference League: sarà la terza Finale nelle ultime 2 stagioni di una grande competizione europea a vedere 2 squadre incontrarsi per la prima volta, dopo Fiorentina-West Ham nella scorsa stagione in Conference League e Manchester City-Inter nella Finale di Champions League 2022/23.
L’Olympiakos ha perso 6 delle ultime 7 partite in competizioni europee contro squadre italiane: l’unica eccezione nel periodo è una vittoria casalinga per 3-1 sul Milan nella fase a gironi dell’Europa League 2018/19.
I greci, tuttavia, hanno vinto più partite nelle principali competizioni europee solo contro avversarie inglesi (12) e francesi (11) rispetto alle italiane (7).
Questa sarà solo la sesta volta che la Fiorentina affronta un’avversaria greca nelle competizioni europee, con la Viola che ha vinto solo una delle 5 precedenti (3N, 1P), tutte nella fase a gironi di Coppa UEFA/Europa League (1-0 contro il PAOK Salonicco nel 2014/15).
Questa sarà la prima finale per l’Olympiakos in una maggiore competizione europea, 64 anni e 259 giorni dopo la sua prima partita in assoluto in una competizione del genere, contro il Milan nel settembre 1959, nel primo turno di Coppa dei Campioni (pareggio per 2-2).
La Fiorentina ha raggiunto la sesta Finale di una grande competizione europea e la seconda in 2 stagioni, dopo la Finale di Conference League 2022/23 (persa contro il West Ham); il suo unico successo nelle 5 precedenti finali disputate è arrivato nella Coppa delle Coppe del 1961, in cui ha superato i Rangers 4-1 tra andata e ritorno.
L’Olympiakos è la seconda squadra greca in assoluto a raggiungere la Finale di una grande competizione europea dopo il Panathinaikos, che perse 2-0 contro l’Ajax nella Finale di Coppa dei Campioni del 1971 allo stadio di Wembley in Inghilterra.
La Fiorentina ha superato il turno di qualificazione prima di raggiungere la Finale di Conference League sia in questa che nella precedente edizione, diventando la terza squadra a raggiungere 2 finali europee consecutive nonostante abbia preso parte ad almeno un turno di qualificazione in entrambe le stagioni dopo il Milan tra 1992/93 e 1993/94 e Valencia tra 1999/00 e 2000/01 (tutte in Champions League).
L’Olympiakos sarà la prima squadra a disputare una Finale di una grande competizione europea nel proprio paese d’origine a partire dal Marsiglia nell’Europa League 2018 (persa contro l’Atletico Madrid).
In generale, tutte le ultime 4 squadre che hanno disputato una gara di questo tipo sono arrivate seconde, con il Feyenoord che è stata l’ultima a trovare il successo, nella Coppa UEFA 2002.
La Fiorentina è imbattuta in ciascuna delle ultime 13 partite nelle competizioni europee (7V, 6N), la serie più lunga della sua storia.
I gigliati sono la terza squadra a raggiungere la Finale di Conference League restando imbattuta (6V, 6N) dopo il Feyenoord nel 2021/22 (sconfitta in Finale) e il West Ham la scorsa stagione (ha battuto proprio la Viola in Finale).
Ayoub El Kaabi dell’Olympiakos è il capocannoniere delle principali competizioni europee nel corso di questa stagione, grazie a 13 goal, 10 dei quali sono arrivati nella fase a eliminazione diretta di Conference League.
Da quando sono state aggiunte le fasi a gironi nelle principali competizioni europee, nessun giocatore ha mai realizzato 11 centri in una singola edizione nella fase a eliminazione diretta.
Lucas Beltrán, il capocannoniere della Fiorentina in questa Conference League con 4 goal, potrebbe essere il giocatore argentino più giovane (23 anni, 61 giorni) a segnare in una maggiore Finale europea dai tempi di Lionel Messi (21 anni, 337 giorni) con il Barcellona contro il Manchester United nella Finale di Champions League 2009.

Conference League

Conference League: ecco il primo turno

Pubblicato

il

Conference League

La Conference League si appresta a iniziare con un formato rinnovato, simile a quello della Champions League e dell’Europa League.

Le squadre partecipanti affronteranno un girone unico da 36 squadre, ma, a differenza delle altre competizioni, ogni squadra giocherà sei partite (3 in casa e 3 in trasferta) per stabilire la classifica finale prima delle fasi a eliminazione diretta.

Oggi sono stati sorteggiati gli accoppiamenti del primo turno preliminare, che inizierà giovedì 11 luglio con 25 partite.

Nel secondo turno le partite aumenteranno a 49, per poi diventare 30 nel terzo turno.

Fiorentina

A fine agosto, la Fiorentina entrerà in campo nei 24 spareggi play-off prima di approdare al girone unico.

Ecco gli accoppiamenti del primo turno preliminare

Velez Mostar (BIH) 1 Inter Club D’Escaldes (AND)
Floriana (MLT) 2 Tre Penne (SMR)
Torpedo (BLR) 3 Milsami Orhei (MDA)
Siauliai (LTU) 4 Levadia Tallinn (EST)
Bala Town (WAL) 5 Paide Linnameeskond (EST)
Isloch Minsk Region (BLR) 6 La Fiorita 1967 (SMR)
Caernarfon Town (WAL) 7 Crusaders (NIR)
Tallinna Kalev (EST) 8 Urartu (ARM)
Valur (ISL) 9 Vllaznia (ALB)
Magpies (GIB) 10 Derry City (IRL)
Malisheva (KOS) 11 Buducnost Podgorica (MNE)
Atletic Club Escaldes (AND) 12 Diddeleng (LUX)
Marsaxi Okk (MLT) 13 Partizani (ALB)
Auda (LVA) 14 B36 Torshavn (FRO)
Stjarnan (ISL) 15 Linfield (NIR)
Torpedo Kutaisi (GEO) 16 Tirana (ALB)
Shelbourne (IRL) 17 St Joseph’s (GIB)
Aktobe (KAZ) 18 Sarajevo (BIH)
Bravo (SVN) 19 Connah’s Quay Nomads (WAL)
Vikingur (FRO) 20 Liepaja (LVA)
Noah (ARM) 21 Shkendija (MKD)
Tikves (MKD) 22 Breidablik (ISL)
Mornar (MNE) 23 Dinamo Tbilisi (GEO)
Una Strassen (LUX) 24 Kups Kuopio (FIN)
Vps Vaasa (FIN) 25 Zalgiris (LTU)
Continua a leggere

Conference League

Panathinaikos, ufficializzato il nuovo allenatore dopo il no di Sarri

Pubblicato

il

Il Panathinaikos ha ufficializzato l’uruguaiano Diego Alonso nuovo tecnico, dopo il rifiuto di Maurizio Sarri nelle scorse settimane. 

Panathinaikos

Panathinaikos, il nuovo tecnico

Il club greco ha ufficializzato il nuovo allenatore, proveniente dalla Spagna. Dopo il rifiuto di Sarri nelle scorse settimane, i greci hanno reso ufficiale l’accordo con Diego Alonso: ex tecnico del Siviglia.

Il tecnico uruguaiano nella scorsa stagione ha guidato gli andalusiani per 14 gare, ottenendo sette sconfitte, cinque pareggi e soltanto due vittorie. La scelta è stata dettata dal direttore sportivo Orta, che ha deciso di affidare il progetto tecnico ad Alonso con l’obiettivo di rilanciarsi nel campionato e disputare una buona Conference League. Il tecnico si legherà con il club greco fino a giugno 2026.

Continua a leggere

Conference League

Rivoluzione Conference League, cambia nome e format

Pubblicato

il

Conference League

Non solo Champions, anche la Conference League cambierà format e in aggiunta ci sarà anche una modifica al nome. La terza competizione europea cambia tutto.

Conference, Europa per tutti: entusiasmo e spettacolo

Introdotta nella stagione 2021/2022, la UEFA Europa Conference League ha riscosso subito un grande successo. Tanti club hanno visto nella nuova competizione una sfida vera e propria, dedicandovi energie ma non solo.

Un esempio è la prima vincitrice della coppa ovvero la Roma di Mourinho. I giallorossi hanno sconfitto in finale il Feyenoord ritrovando il successo europeo dopo tanto tempo.

Roma Conference League

ROME, ITALY – 05.05.2022: TAMMY ABRAHAM (AS ROMA) score the goal (1-0) and celebrates during the UEFA Europa Conference League semi-final match Roma v Leicester City at the Olympic Stadium in Rome.

Retrocessa dall’Europa League, la Lupa è riuscita a conquistare la vittoria finale dedicando energie e fame all’impegno europeo, nonostante diversi club abbiano optato per l’abbandono.

L’altro esempio più significativo è la Fiorentina di Vincenzo Italiano che per ben due volte è arrivata in finale salvo poi cadere sotti i colpi di West Ham Olympiakos. La competizione arriverà con la prossima stagione alla sua quarta edizione ma a differenza delle altre tre, questa sarà del tutto diversa

Conference League, nuovo format e cambia il nome

La novità a partire dalla prossima stagione riguarda sia format che nome della competizione. La denominazione infatti passerà da UEFA Europa Conference League UEFA Conference League. Infatti attraverso sondaggi tra tifosi e ricerche di mercato, è emerso che la parola “Europa” non è necessaria ai fini dell’identificazione della competizione, dunque sarà rimossa.

Per quanto riguarda il format invece, subirà un grosso cambiamento seguendo la direzione che ha intrapreso la Champions League. Ovvero col passaggio dalla fase a gironi a quella chiamata “League Phase“, che prevede una classifica unica composta da 36 squadre.

12 di queste 36 squadre corrisponderanno alle perdenti dei playoff di Europa League.

Conference League

Così come nella massima competizione UEFA, le classificate dalla prima all’ottava posizione passeranno direttamente agli ottavi mentre quelle dalla nona alla ventiquattresima disputeranno i playoff per decretare il secondo blocco di qualificate agli ottavi.

Le squadre rimaste saranno eliminate. Ogni club sarà chiamato a disputare 6 matchin casa e in trasferta per cercare di accumulare più punti possibili.

La Fiorentina conoscerà il suo avversario nell’ultimo turno dei playoff il 5 agosto, quando avverrà il sorteggio. Giocherà poi gara di andata e ritorno il 22 e il 29 agosto.

Una rivoluzione dunque è alle porte, la nuova UEFA Conference League sta per iniziare.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Serie A, Gravina Serie A, Gravina
Notizie16 minuti fa

Gravina: “Spalletti il migliore ‘sul mercato’. Ecco cosa manca all’Italia…”

Visualizzazioni: 41 Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha recentemente parlato di alcune tematiche legate alla Nazionale e al suo...

Calciomercato47 minuti fa

Lazio, anche il Fenerbahce su Samardzic. E Greenwood…

Visualizzazioni: 153 Si allunga la lista delle pretendenti per Lazar Samardzic dell’Udinese. Dopo Juventus e Lazio, si è aggiunto anche...

Trubin, Ucraina Trubin, Ucraina
Europei1 ora fa

Ucraina, Lunin: “Dispiaciuto, ma conta il gruppo”

Visualizzazioni: 70 Il portiere dell’Ucraina, nonostante la panchina, ha voluto lanciare un messaggio positivo sui social. Leggi con noi le...

serie b serie b
Calciomercato1 ora fa

Un ex Palermo all’Al-Mesaimeer

Visualizzazioni: 76 E’ stato ufficializzato il nuovo allenatore dell’Al-Mesaimeer e si tratta di un ex centrocampista della Serie A. Scopri...

Notizie2 ore fa

Belgio-Romania, un jolly offensivo dal 1′

Visualizzazioni: 85 Sono state ufficializzate le formazione di Belgio-Romania. Lukaku e compagni devono vincere per ripartire dopo la sconfitta nel...

Europei2 ore fa

Italia, Pellegrini: “Dobbiamo tirare fuori il meglio”

Visualizzazioni: 92 Il numero dieci dell’Italia ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo la brutta prestazione contro la Spagna. Leggi con noi...

Hellas Verona Hellas Verona
Calciomercato2 ore fa

Calciomercato Hellas Verona, si guarda in casa Genoa per l’attacco

Visualizzazioni: 86 Calciomercato Hellas Verona, Kelvin Yeboah, attaccante classe 00′, nella scorsa stagione con la maglia del Standard Liegi ha...

Cagliari, Claudio Ranieri Cagliari, Claudio Ranieri
Notizie2 ore fa

Italia, Ranieri: “Noi sparring partner, pensiamo a battere la Croazia. Su Spalletti…”

Visualizzazioni: 130 In un’intervista concessa alla Rai, Claudio Ranieri ha parlato anche della sconfitta dell’Italia contro la Spagna e di...

Juventus, Thiago Motta Juventus, Thiago Motta
Calciomercato3 ore fa

Juventus: fatta per il primo acquisto dell’era Motta

Visualizzazioni: 185 E’ tutto fatto per il trasferimento del primo acquisto della nuova Juventus targata Thiago Motta.  Juventus, il primo...

Europei3 ore fa

Olanda, Koeman: “Dobbiamo crescere. Sulla Francia…”

Visualizzazioni: 95 Il ct dell’Olanda Ronald Koeman ha analizzato il pareggio contro la Francia al termine del match. Di seguito...

Le Squadre

le più cliccate