I nostri Social

Champions League

Se l’Atalanta arriva quarta niente sesta squadra in Champions: con o senza Dublino

Pubblicato

il

Atalanta

L’Atalanta di Gasperini ha quasi conquistato la qualificazione alla prossima Champions, ed ha in mano anche l’accesso per la sesta in classifica.

L’Atalanta di Gasperini ha in mano la qualificazione in Champions League… e non solo la sua. La formazione orobica, che ha vinto lo scontro diretto contro la Roma, ha conquistato quasi matematicamente l’accesso alla prossima massima competizione continentale e avrà anche nelle mani la possibile qualificazione di una sesta squadra italiana.

L’Italia, grazie al Ranking UEFA annuale, ha conquistato il diritto di avere ben cinque formazioni presenti alla prossima edizione della Champions. Inter, Milan, Juventus e Bologna hanno già staccato il pass e l’Atalanta, a meno di scivoloni nelle ultime due, dovrebbe prendersi l’ultimo posto. Gli orobici, d’altro canto, hanno anche la possibilità di qualificarsi alla Coppa delle grandi orecchie grazie alla finale di Europa League.

Atalanta

Dovesse Gasperini alzare la coppa e concludere il campionato al quinto posto regalerebbe la qualificazione anche alla sesta classificata, una tra Roma e Lazio. In caso però dovesse arrivare sopra in classifica, la situazione cambierebbe.

Dovesse chiudere in terza o quarta posizione, anche in caso di vittoria a Dublino, il sesto posto non porterebbe più in Champions.

L’Atalanta ha perciò in mano sia la sua qualificazione sia quella della sesta in classifica.

Champions League

Champions League, i guadagni delle italiane per la qualificazione

Pubblicato

il

Champions League

La Serie A il prossimo anno avrà in Champions League almeno cinque squadre presenti. Ecco quanto sono i guadagni dei club italiani per la qualificazione.

La Serie A alla conquista della Champions League. Infatti, il prossimo anno il campionato nostrano avrà presente all’interno della massima competizione europea per club almeno 5 squadre.

Grazie alla campagna europea dei club, in particolare di Atalanta, Fiorentina e Roma, l’Italia ha avuto l’accesso anche per la quinta della classifica, con la possibilità di aumentare a 6. Infatti, in caso la formazione vincitrice dell’Europa League dovesse terminare il proprio campionato in quinta posizione anche la sesta classificata avrebbe l’accesso alla Champions.

A beneficiare di ciò sarebbe la Roma di Daniele De Rossi.

Champions League

Champions League, i guadagni delle italiane

  • Inter – 53 milioni
  • Juventus – 53 milioni
  • Atalanta – 49 milioni
  • Milan – 46 milioni
  • Bologna – 27 milioni
  • Roma – 55 milioni (in caso si si qualificasse)
Continua a leggere

Champions League

Champions League, Sala apre alla finale 2027 a Milano

Pubblicato

il

La Champions League 2023-2024 si concluderà con la finale di Wembley  l’1 giugno alle 21:00 fra il Real Madrid e il Borussia Dortmund.

Dalla prossima edizione cambierà radicalmente la Champions, con un incremento di quattro squadre in più e l’addio ai gironi classici ma ad una classifica stile campionato che alla fine delle otto partite decreterà chi va avanti.

Champions League, Sala apre alla finale 2027 a Milano

Serie A

La Nuova Champions League potrebbe concludersi nel nostro paese nei prossimi anni, infatti la Uefa nel mese di settembre deciderà se affidare la finale del 2027 a Milano, ecco le parole del sindaco Sala:

Rassicurazioni non mi sento di darle finche a giugno non capiremo da un lato il contenuto del progetto di Webuild, e quello che decideranno le squadre.

Questo rinvio è molto logico perché vogliono avere delle conferme se si dovesse portare a Milano la Champions nel 2027, che non ci siano dei lavori in corso. Per cui va bene cosi perché sarebbe stato peggio se fossero stati costretti a decidere adesso.”

Continua a leggere

Champions League

Champions, scelto l’arbitro della finale: prima col Real

Pubblicato

il

Champions League

Anche per questa stagione la Champions League è arrivata all’atto finale. Designato l’arbitro che dirigerà la finale di Wembley tra Real Madrid e Borussia Dortmund.

Champions League, designato l’arbitro della finale: non ha mai diretto il Real

Sabato 1 giugnon 2024 andrà in scena a Wembley la finale di Coppa dei Campioni n° 70 della storia della competizione. Lo spettacolo è assicurato con da una parte i vincitori di 14 edizioni mentre dall’altra una squadra alla sua terza finale europea di sempre.

Londra sono attesi tantissimi dalle due città ma non solo, l’evento richiamerà l’attenzione di milioni di appassionati che sono ansiosi di conoscere la nuova Regina d’Europa.

borussia dortmund champions league

Mittwoch 13.03.2024, UEFA Champions League Saison 23/24 – in Dortmund,
BV Borussia Dortmund – PSV Eindhoven
Marco Reus (BVB) bejubelt sein Tor zum 2:0
Copyright:
Borussia Dortmund GmbH & Co. KGaA
Rheinlanddamm 207-209
44137 Dortmund
(NO IPTC-stripping allowed)
EDITORIAL USE ONLY

In vista del grande match, è stato designato l’arbitro che dirigerà l’incontro. Si tratta di Slavko Vinčić, arbitro sloveno con parecchia esperienza internazionale. Il suo storico recita 30 direzioni in Champions League dal 2016 al 2024, prevalenza per le gare della fase a gironi ma da segnalare il quarto di finale di questa stagione tra Borussia Dortmund Atletico Madrid.

Quest’ultimo è l’unico precedente di Vinčić con una delle due finaliste. Infatti, il Real Madrid non è mai stato arbitrato dallo sloveno.

Inoltre, vanta anche la finale di Europa League tra Eintracht Francoforte Glasgow Rangers.

Real Madrid

Continua a leggere

Ultime Notizie

Fiorentina Fiorentina
Conference League9 minuti fa

Fiorentina: Atene chiama, Commisso risponde presente

Visualizzazioni: 24 Fiorentina: il Presidente Commisso sarà presente ad Atene per sostenere i suoi ragazzi nella importantissima finale di Conference...

Genoa, Gilardino Genoa, Gilardino
Calciomercato29 minuti fa

Genoa, Vitinha convince: società a lavoro

Visualizzazioni: 49 Il Genoa è a lavoro per accontentare Gilardino e prolungare il prestito di Vitinha anche nella prossima stagione....

Calciomercato49 minuti fa

Sassuolo, duello con la Fiorentina per il nuovo allenatore

Visualizzazioni: 122 Il Sassuolo è pronto a ricominciare dalla Serie B e punta dritto alla risalita. Per la panchina c’è...

Calciomercato1 ora fa

Napoli, la lista dei partenti cresce: via altri due titolari

Visualizzazioni: 122 Il presidente De Laurentiis sta preparando una vera e propria rivoluzione tra panchina e rosa. Sulla lista delle...

Monaco, un giocatore lascia dopo 5 stagioni Monaco, un giocatore lascia dopo 5 stagioni
Ligue 11 ora fa

Monaco, un giocatore è giunto ai titoli di coda

Visualizzazioni: 69 Monaco, un giocatore chiave del club francese si appresta a lasciare il club, dopo 5 stagioni di onorato...

Serie A1 ora fa

Juventus – Monza, le formazioni ufficiali

Visualizzazioni: 98 Juventus-Monza, allo Stadium si chiude la stagione per bianconeri e brianzoli. Le scelte ufficiali dei due allenatori. Juventus...

Fiorentina Fiorentina
Nazionale1 ora fa

Raiola, agente Bonaventura: “Gli è stato tolto un sogno”

Visualizzazioni: 125 Enzo Raiola, procuratore di Giacomo Bonaventura, torna sul tema pre-convocati in vista dell’Europeo dicendosi sorpreso dalla esclusione del...

Atalanta, Teun Koopmeiners Atalanta, Teun Koopmeiners
Calciomercato2 ore fa

Juventus, l’agente di Koopmeiners: “Futuro? Lo seguono in tanti”

Visualizzazioni: 115 Bart Baving, l’agente di Koopmeiners, ha parlato del futuro del suo assistito, dichiarando che la Juventus non è...

Serie A2 ore fa

Milan, au revoir Giroud: il saluto social

Visualizzazioni: 225 In occasione di Milan-Salernitana di questa sera ore 20,45, il pubblico di San Siro saluterà Oliver Giroud. Il...

SAMPDORIA SAMPDORIA
Calciomercato2 ore fa

Como: tentativo per Audero: i dettagli

Visualizzazioni: 105 Il Como sta pianificando il mercato in vista della prossima stagione in Serie A. Il nome più accreditato...

Le Squadre

le più cliccate