I nostri Social

Champions League

Inter-PSV: le ultimissime

Pubblicato

il

Dentro o fuori.Questa sera sapremo il verdetto sul cammino europeo dei nerazzurri.Alle 21 si giocheranno i due match del girone B: Inter -PSV a San Siro e Barcellona-Tottenham al Camp Nou. Con il Barcellona qualificato come primo e il PSV fuori da ogni discorso anche per il terzo posto e quindi dall’Europa League, i due posti rimanenti spettano all’Inter e al Tottenham,entrambe a 7 punti. Chi fa più punti tra le due,si classifica seconda e continua il cammino nell’Europa che conta; chi ne fa meno si classifica come terza e quindi scende in Europa Leauge. In caso di parità, passa il Tottenham per differenza reti favorevole negli scontri diretti. Ecco perchè l’Inter deve assolutamente vincere e sperare che il Barcellona non venga sconfitto.

Qui Inter

Spalletti si gioca buona parte della stagione e forse anche del suo futuro.Dentro ovviamente i migliori,ma il problema è a centrocampo.Gagliardini e Joao Mario sono fuori dalla lista Champions, Vecino è out,Nainggolan è pronto solo per la panchina quindi ci sono due ipotesi su chi affiancherà Brozovic e Borja Valero,sicuri del posto. O una soluzione ‘difensiva’che vedrebbe l’avanzamento di Asamoah,con D’Ambrosio a prendere il suo posto  in difesa oppure la soluzione ‘offensiva’con Keita o Lautaro dietro Icardi. Probabilmente Spalletti sceglierà all’inizio la prima ipotesi per poi poter cambiare,eventualmente,a gara in corso ed andare ad aumentare il peso dell’attacco.Per il resto tutto confermato:dietro la coppia Skriniar-De Vrij, davanti Capitan Icardi.

Qui Psv

Gli olandesi non hanno più nulla da chiedere essendo fuori anche dai giochi per l’Europa League, ma come affermato in conferenza stampa non andranno a Milano in vacanza. Il tecnico Mark Van Bommel, sapore di derby per lui dopo i trascorsi milanisti,schiererà un 4-2-3-1 speculare . Confermati Schwaab e Viergever come centrali di difesa;i tre trequartisti saranno Lozano, Pereiro e Bergwijn a cercare di creare grattacapi alla retroguardia nerazzurra.Davanti,termniale offensivo,come sempre,De Jong.

Champions League

Champions League, la decisione di Sky per le partite in chiaro

Pubblicato

il

Champions League

Sky Sport ha deciso la programmazione delle partite di Champions League in chiaro. Sorpresa assoluta per le squadre italiane impegnate.

La prossima stagione porterà con se tantissime novità. La principale è sicuramente il nuovo format della Champions League con l’aggiunta di molte più squadre e la creazione di un girone unico. Moltissime partite in più della massima competizione europea per club.

I diritti TV per la Coppa dalle Grandi Orecchie sono in mano a Sky Sport che, secondo quanto riportato da Calcio&Finanza, avrebbe preso una decisione storica per le gare che verranno trasmesse in chiaro.

Champions League

Infatti, per il triennio 2024-2027  la migliore sfida di ogni turno tra big straniere sarà trasmessa in diretta in chiaro, mentre le italiane (Inter, Milan, Atalanta, Juventus e Bologna) rimarranno in esclusiva per gli abbonati. Una scelta importante che avrà lo stesso risvolto per i due club italiani impegnati in Europa League (Roma e Lazio).

Le gare in chiaro rimarranno comunque nelle mani di TV8.

Continua a leggere

Champions League

Champions League: nasce il nuovo torneo

Pubblicato

il

Real Madrid

La Champions League 2024/25 introduce un formato innovativo, abbandonando i tradizionali 8 gironi da 4 squadre in favore di un girone unico composto da 36 club.

Ogni squadra giocherà 8 partite (4 in casa e 4 in trasferta) per stabilire la classifica finale prima delle fasi ad eliminazione diretta.

Questo nuovo sistema promette di aumentare la competitività e l’interesse con grandi sfide fin da subito.

Oggi sono stati sorteggiati gli accoppiamenti per il primo turno preliminare della competizione.

Le partite di andata si svolgeranno tra il 9 e il 10 luglio, mentre quelle di ritorno si giocheranno esattamente una settimana dopo.

Ecco gli accoppiamenti del primo turno preliminare:

Slovan Bratislava (SVK) 1 Struga (MKD)
The New Saints (WAL) 2 Decic (MNE)
Borac Banja Luka (BIH) 3 Egnatia (ALB)
Hamrun Spartans (MLT) 4 Lincoln Red Imps (GIB)
Ballkani (KOS) 5 Santa Coloma (AND)
Flora Tallinn (EST) 6 Celje (SVN)
Ki Klaksvik (FRO) 7 Differdange (LUX)
Panevezys (LTU) 8 Hjk Helsinki (FIN)
Rfs (LVA) 9 Larne (NIR)
Vikingur Reykjavik (ISL) 10 Shamrock Rovers (IRL)
Virtus Acquaviva (SMR) 11 Fcsb (ROU)
Ludogorets (BUL) 12 Dinamo Batumi (GEO)
Ordabasy (KAZ) 13 Petrocub (MDA)
Dinamo Minsk (BLR) 14 Pyunik (ARM)

Domani si terrà un nuovo sorteggio per il secondo turno preliminare, in cui le vincitrici delle sfide del primo turno si aggiungeranno ad altre squadre che entreranno in scena nella seconda metà di luglio.

Queste nuove squadre che si uniranno provengono da campionati con ranking UEFA più alto e non hanno bisogno di partecipare al primo turno preliminare.

Continua a leggere

Champions League

Champions League, addio partite in chiaro: la scelta di Sky

Pubblicato

il

Sky

Dalla prossima stagione non sarà trasmessa in chiaro alcuna gara di Champions League, Europa e Conference League, a eccezione di semifinali e finale.

Champions League, cambia tutto: diventa esclusiva Sky

Con la fine del triennio 2021-2024 termina anche l’accordo tra Mediaset e la UEFA per la trasmissione delle partite di Champions League su Mediaset Infinity. Dunque, niente più partita in chiaro di un’ italiana su Canale 5 il martedì sera.

Con la sola Sky Italia che si è accaparrata i diritti delle competizioni UEFA per il triennio 2024-2027, i match andranno in esclusiva sulla pay tv. Nonostante Amazon abbia ancora la possibilità di trasmettere il migliore match del mercoledì sera sulla propria piattaforma streaming Prime Video, tutto il resto del palinsesto europeo sarà visibile in esclusiva su Sky.

champions league

Questa situazione è frutto anche di un passo indietro da parte di Mediaset che lo stesso Pier Silvio Berlusconi ha voluto motivare: “Lo sport è diventato un contenuto principalmente da pay-tv: costa tantissimi soldi. Pagare tanto non è segno di ricchezza ma di difficoltà delle pay-tv. Oggi riescono a vendere, per fare abbonati, solo i grandi eventi. Rappresenta un modello di business abbastanza fragile, diverso dalla nostra mentalità.

Inoltre, anche se non sono noti i costi sostenuti da Sky per aggiudicarsi i diritti, è logico pensare alla necessità di rientrare nell’investimento soprattutto alla luce del nuovo format della Champions League. Il passaggio da 32 36 squadre implica un numero di partite maggiorato, nonché un giorno in più (giovedì) di trasmissione per i match validi per la massima competizione europea.

sky sport

AACHEN, GERMANY – NOVEMBER 9, 2022: Sky Sport logo on a bar broadcasting the channel. Sky Sport, part of Sky Deutschland, is a tv channel specialized in sports.

In conclusione, dalla prossima stagione sarà necessario acquistare un abbonamento per vedere in diretta tutti i match di ChampionsEuropaConference League.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Juventus, Soulè Juventus, Soulè
Calciomercato2 minuti fa

Leicester, pronto il rilancio per Soulé: chiusura a un passo

Visualizzazioni: 2 Secondo quanto emerse nelle ultime ore, nei prossimi giorni dovrebbe arrivare il tanto invocato rilancio del Leicester per...

Miretti, Juventus Miretti, Juventus
Serie A21 minuti fa

Miretti e Juventus, avanti insieme

Visualizzazioni: 131 La Juventus ha diramato un comunicato sul proprio sito ufficiale, con il quale ha ufficializzato il prolungamento di...

percassi atalanta percassi atalanta
Calciomercato42 minuti fa

Atalanta, parola di Luca Percassi: “Koopmeiners resterà.”

Visualizzazioni: 40 L’ad dell’Atalanta Luca Percassi ha preso la parola durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo acquisto nerazzurro...

Juventus, Cristiano Giuntoli Juventus, Cristiano Giuntoli
Calciomercato52 minuti fa

Juventus: pronto lo “scippo” all’Inter

Visualizzazioni: 45 La Juventus sta cercando di inserirsi nella trattativa tra l’Inter e l’Hellas Verona per Juan Cabal, difensore centrale...

Calciomercato1 ora fa

Venezia, nel mirino un centrocampista della Juventus

Visualizzazioni: 47 Mentre si avvicina l’addio di Tessmann, il Venezia continua a lavorare per il suo sostituto. Il primo nome...

Calciomercato1 ora fa

Ufficiale Cagliari: tre colpi dall’Atalanta

Visualizzazioni: 86 Cagliari: tre nuovi rinforzi per Davide Nicola, arrivano tutti dall’Atalanta: Michel Adopo, Nadir Zortea e Roberto Piccoli. Davide...

torino ilic torino ilic
Calciomercato1 ora fa

Torino, Ilic sempre più Zenit: Vagnati sceglie il sostituto

Visualizzazioni: 89 Il Torino è sempre più vicino a cedere Ivan Ilic allo Zenit San Pietroburgo: Vagnati valuta il sostituto....

Lecce, Corvino Lecce, Corvino
Calciomercato2 ore fa

Lecce: Corvino fiuta il colpo a centrocampo

Visualizzazioni: 58 Pantaleo Corvino sta considerando l’acquisto di Dennis Praet per rinforzare il centrocampo del Lecce. Il centrocampista belga, che...

juventus juventus
Calciomercato2 ore fa

Aston Villa, cessione illustre in Arabia: via per 60 milioni

Visualizzazioni: 45 L’Aston Villa ha chiuso un’operazione in uscita verso l’Arabia Saudita. La cessione riguarda uno dei punti fermi della...

Calciomercato2 ore fa

Ufficiale Atalanta: ecco Sulemana!

Visualizzazioni: 47 L’Atalanta ha ufficializzato tramite comunicato ufficiale l’acquisto di Ibrahim Sulemana, centrocampista ghanese del 2003, proveniente dal Cagliari. Sulemana...

Le Squadre

le più cliccate