I nostri Social

Champions League

I tifosi del Barcellona lanciano banconote finte a Dembelé

Pubblicato

il

Ousmane Dembelé, giocatore del Paris Saint-Germain, ha subito una contestazione particolare dai suoi ex-tifosi del Barcellona.

Dembelé, la contestazione dei tifosi del Barcellona

Ousmane Dembelé, che ha militato nel Barcellona dal 2017 al 2023, è stato oggetto di una contestazione particolare da parte dei suoi ex-tifosi. Il calciatore francese ha lasciato la catalogna la scorsa estate, per una cifra vicina ai 50 milioni di euro. E, come (quasi) tutti i calciatori che salutano la propria squadra per trasferirsi nella capitale parigina, al suo ritorno il figliol prodigo è stato accolto da un lancio di finte banconote.

La stessa cosa era successa a Gianluigi Donnarumma, quando il portiere della Nazionale era tornato a giocare a San Siro proprio nella fase a gironi di questa edizione della Champions League. Quella al Montjuic non è stata però l’unica forma di rappresaglia che i tifosi blaugrana hanno dedicato al loro ex-calciatore.

Alcuni tifosi spagnoli, infatti, si sono radunati sotto l’hotel in cui soggiornava il club parigino e hanno intonato cori offensivi nei confronti del transalpino. Inoltre, prima della partita, all’esterno dello stadio del Barcellona, è stata bruciata una sua maglia ed esposto uno striscione che lo ritrae con un naso da maiale.

L’acredine nei confronti dell’attuale numero dieci del PSG nasce dal modo in cui quest’ultimo ha forzato il suo trasferimento oltralpe in estate, ma anche a causa di reiterati comportamenti non professionali che hanno contraddistinto l’esperienza di Dembelé in terra iberica.

Dembelé

Champions League

Real Madrid, Modric sogna un’altra Coppa: “Vogliamo la 15esima Champions League”

Pubblicato

il

Real Madrid, si avvicina la finale di Champions League e le Merengues si giocheranno, ancora una volta, la possibilità di alzare il trofeo. Ci crede tutto l’ambiente, compreso Luka Modric.

Ancora pochi giorni alla tanto attesa finale di Champions League. Il Real Madrid, 14 trofei continentali sollevati nella storia, sogna un altro successo.

Le Merengues sfideranno il Borussia Dortmund, squadra che si e’ dimostrata difficile da affrontare, e che ha piegato, in semifinale, il petrol-ricco Paris Saint Germain.

modric-real-inter

In merito si e’ espresso Luka Modric, che ha parlato ai canali ufficiali del club.

“Quello che stiamo vivendo e’ qualcosa di incredibile, di unico” – ha detto Modric –  “Sembra normale e facile essere ancora in finale, ma non lo e’, e’ qualcosa di storico”.

Prosegue Modric. “Quando la partita si avvicina e’ normale pensarci di più, ma ora cerchiamo solo di prepararci al meglio. Siamo molto tranquilli e abbiamo fiducia perché e’ stata una stagione spettacolare. Abbiamo vinto campionato e Supercoppa e questo da molta fiducia e speriamo di poter portare a 15 le Champions“.

Infine, un pensiero il croato lo dedica ai tifosi. Per me la cosa più bella che possa capitare a un giocatore e’ ricevere l’affetto e l’amore che i tifosi del Real Madrid mi dimostrano ogni giorno, e non solo loro, anche i tifosi in tutti gli altri stadi in cui ho giocato quest’anno. Non ci sono parole per dire come mi sento, li voglio ringraziare tutti”.

Continua a leggere

Champions League

Champions League, i guadagni delle italiane per la qualificazione

Pubblicato

il

Champions League

La Serie A il prossimo anno avrà in Champions League almeno cinque squadre presenti. Ecco quanto sono i guadagni dei club italiani per la qualificazione.

La Serie A alla conquista della Champions League. Infatti, il prossimo anno il campionato nostrano avrà presente all’interno della massima competizione europea per club almeno 5 squadre.

Grazie alla campagna europea dei club, in particolare di Atalanta, Fiorentina e Roma, l’Italia ha avuto l’accesso anche per la quinta della classifica, con la possibilità di aumentare a 6. Infatti, in caso la formazione vincitrice dell’Europa League dovesse terminare il proprio campionato in quinta posizione anche la sesta classificata avrebbe l’accesso alla Champions.

A beneficiare di ciò sarebbe la Roma di Daniele De Rossi.

Champions League

Champions League, i guadagni delle italiane

  • Inter – 53 milioni
  • Juventus – 53 milioni
  • Atalanta – 49 milioni
  • Milan – 46 milioni
  • Bologna – 27 milioni
  • Roma – 55 milioni (in caso si si qualificasse)
Continua a leggere

Champions League

Champions League, Sala apre alla finale 2027 a Milano

Pubblicato

il

La Champions League 2023-2024 si concluderà con la finale di Wembley  l’1 giugno alle 21:00 fra il Real Madrid e il Borussia Dortmund.

Dalla prossima edizione cambierà radicalmente la Champions, con un incremento di quattro squadre in più e l’addio ai gironi classici ma ad una classifica stile campionato che alla fine delle otto partite decreterà chi va avanti.

Champions League, Sala apre alla finale 2027 a Milano

Serie A

La Nuova Champions League potrebbe concludersi nel nostro paese nei prossimi anni, infatti la Uefa nel mese di settembre deciderà se affidare la finale del 2027 a Milano, ecco le parole del sindaco Sala:

Rassicurazioni non mi sento di darle finche a giugno non capiremo da un lato il contenuto del progetto di Webuild, e quello che decideranno le squadre.

Questo rinvio è molto logico perché vogliono avere delle conferme se si dovesse portare a Milano la Champions nel 2027, che non ci siano dei lavori in corso. Per cui va bene cosi perché sarebbe stato peggio se fossero stati costretti a decidere adesso.”

Continua a leggere

Ultime Notizie

Calciomercato2 minuti fa

Milan, Theo Hernandez ai saluti: decisione irrevocabile

Visualizzazioni: 3 Milan, noi di Calcio Style lo stiamo scrivendo da diversi mesi, ma la triste realtà per i tifosi...

Panchina d'oro, Grosso Panchina d'oro, Grosso
Serie B13 minuti fa

Panchina Sassuolo, Grosso vola in pole ma occhio allo scenario scaligero

Visualizzazioni: 60 Panchina Sassuolo, in Emilia Romagna si cerca l’erede di Davide Ballardini. Fabio Grosso e’ ora il primo nome....

Atalanta, Teun Koopmeiners Atalanta, Teun Koopmeiners
Calciomercato22 minuti fa

Juventus, Koopmeiners costa troppo | Torna di moda un vecchio obiettivo

Visualizzazioni: 96 Koopmeiners resta il primo obiettivo della Juventus. La richiesta dell’Atalanta, però, scoraggia Giuntoli che pare intenzionato a ripiegare...

Barella Inter Barella Inter
Nazionale32 minuti fa

Il ct Spalletti elogia l’Inter: “Crede nel talento italiano”

Visualizzazioni: 91 Il ct della Nazionale italiana, Luciano Spalletti, ha parlato in occasione degli European Globe Soccer Awards. Larga la...

Jude Bellingham - Depositphotos Jude Bellingham - Depositphotos
Esteri43 minuti fa

Real Madrid, Bellingham eletto miglior giocatore dell’anno nella Liga

Visualizzazioni: 99 Jude Bellingham del Real Madrid è stato eletto miglior giocatore dell’anno in Liga. L’inglese si è reso subito...

Udinese Udinese
Notizie53 minuti fa

Udinese, Pafundi incanta in Super League

Visualizzazioni: 92 Terminano tutte le competizioni nazionali ed è tempo di bilanci e sondaggi. Transfermakt ha premiato anche il talento...

Calciomercato1 ora fa

Milan, Emerson Royal costa troppo: altri contatti con Tiago Santos

Visualizzazioni: 258 Milan, andiamo qui di seguito a capire meglio la situazione terzino destro. Ad oggi due i nomi sul...

lautaro lautaro
Serie A1 ora fa

Inter: la situazione sul rinnovo di Lautaro

Visualizzazioni: 139 Sono giorni movimentati in casa Inter dopo il passaggio di proprietà ad Oaktree e la questione rinnovi tiene...

serie c playoff serie c playoff
Serie C1 ora fa

Playoff Serie C: Carrarese buona la prima, pari ad Avellino

Visualizzazioni: 80 Nella serata di ieri si è consumata l’andata delle semifinali dei Playoff Serie C. La Carrarese ha costruito...

Serie A2 ore fa

Chievoverona, marchio acquistato dal Clivense

Visualizzazioni: 105 La nuova squadra prenderà il nome di AC Chievoverona e i colori sociali resteranno il bianco e l’azzurro...

Le Squadre

le più cliccate