Home » Calciomercato » Sampdoria, bocche cucite dopo il pareggio con il Monza
CalciomercatoNotizieSerie A

Sampdoria, bocche cucite dopo il pareggio con il Monza

Ancora fatali, i minuti di recupero per la Sampdoria, per portare a casa l’intera posta sul campo del Monza.

Indice

Silenzio stampa dopo il pareggio con il Monza

La  delusione è stata forte. Vedersi sfuggire una vittoria già praticamente certa sul terreno del Monza con un rigore subito al minuto 97 dopo essere stati in vantaggio a lungo è sensazione spiacevole per tutti. Più che mai per la Sampdoria che sul successo in terra brianzola contava molto per cercare di riannodare le sue speranze alla parola salvezza ed è invece ritornata a casa con un mesto 2-2.

Ferrero c’era o non c’era?

E’intanto giallo sulla presenza dell’ex presidente Massimo Ferrero all’U Power.  Sembrava, fino a ieri pomeriggio, che si sarebbe presentato nell”impianto monzese. Il “Secolo XIX” riferisce però che i dirigenti Massimo Ienca e Alberto Bosco avrebbero cercato di dissuaderlo.

Qualcuno dice di averlo visto

Qualche tifoso, però, giura di averlo visto. E, afferma Sampnews 24, “come in Sampdoria – Roma ha forse voluto dimostrare che  non teme il confronto con nessuno e nessuno pùò dirgli cosa può fare”.

LEGGI ANCHE:  Roma, tegola a centrocampo: rottura del crociato per Darboe

La grande serata di Manolo Gabbiadini

Dal punto interrogativo sulla presenza di Ferrero si passa a una certezza, quella di Manolo Gabbiadini che ha portato parecchia acqua al mulino blucerchiato.  Forse il più rammaricato per come siano andate le cose è proprio lui. Buon debutto di Cuisance.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato