La Roma cerca di inserire il primo tassello della prossima stagione nel proprio mosaico. Da tempo si parla di un possibile avvicendamento in porta con la sempre più probabile uscita di un tutt’altro che convincente Pau Lopez per lasciar spazio ad uno tra Silvestri e Musso.

Fino a qualche settimana fa il portiere attualmente in forza al Verona appariva in vantaggio per un ipotetico futuro in giallorosso, ma il match disputatosi domenica scorsa tra i capitolini e l’Udinese sembra aver rimescolato le carte.

Le cifre

La Roma sembra aver definitivamente virato su Musso, eleggendolo come prescelto per la difesa della propria porta a partire dal prossimo anno. Il portiere argentino classe ’94 si è messo più volte in mostra con la maglia dell’Udinese attraverso parate aldilà dell’ordinario e le notevoli doti mostrate in fase di disimpegno palla a terra.

La richiesta dei friulani, stando a quanto riportato da calciomercato.com, è di 20 milioni, cifra che i giallorossi potrebbero soddisfare proponendo Carles Perez o Diawara come oggetto di scambio.

Qualora l’affare andasse in porto la Roma sarebbe pronta ad offrire un quadriennale ad 1,8 milioni netti a stagione all’estremo difensore bianconero.