I nostri Social

Calciomercato

Rivoluzione Juventus, John Elkann passa all’azione: Allegri via a fine anno

Pubblicato

il

juventus

Rivoluzione Juventus, John Elkann passa all’azione: Allegri via a fine anno

All’allenatore e ai dirigenti a cui è più legato, ossia Andrea Agnelli e Pavel Nedved è stato concesso un ultimo ballo in bianconero. Andiamo a vedere tutti i dettagli della clamorosa indiscrezione proveniente da Torino

Un allenatore a tempo, questo sembra essere Massimiliano Allegri, tornato su un cavallo bianco alla Continassa,  dopo le esperienze in panchina di Andrea Pirlo e Maurizio Sarri (numeri alla mano non avevano demeritato).

La scelta di richiamarlo in bianconero è figlia esclusivamente di Andrea Agnelli. Una decisione non del tutto condivisa dalle varie anime societarie. Soprattutto dal plenipotenziario John Elkann.

Il quale ha fatto buon viso a cattivo gioco, non potendo dire di no al cugino, vincitore di nove scudetti consecutivi, di Coppa Italia e Supercoppa Italia. E presidente della Juventus due volte finalista in Champions League, con Massimiliano Allegri in panchina.

Non è in discussione l’uomo, ma l’allenatore. Secondo John Elkann e gli uomini a lui più vicini, cioè il direttore sportivo Federico Cherubini, l’amministratore delegato Maurizio Arrivabene e i consiglieri fidati Alessandro Nasi che ricopre il ruolo di vice presidente della Exor e Alessandro Del Piero, prossimo a tornare in bianconero con un ruolo da definire, il tecnico livornese non si è aggiornato ai livelli degli altri allenatori top europei.

Motivo per il quale, a meno di una vittoria impronosticata di scudettoChampions League, la prossima estate sarà quella di una rivoluzione totale in società e nel parco giocatori, con il via a un progetto che non dipenda solo dai risultati sportivi.

La scure del Fair Play Finanziario sulla testa di Andrea Agnelli

Le prossime sanzioni in arrivo dalla UEFA per il mancato rispetto dei parametri finanziari, secondo il quotidiano britannico “Times”, colpiranno la Juventus (oltre all’Inter e alla Roma).

La posizione dei bianconeri è complicata dalla battaglia legale ancora in atto per la Super Lega: sia i bianconeri che il Barcellona, altra big nel mirino, si rifiuterebbero di entrare in una negoziazione con la Uefa per ridurre l’entità delle sanzioni.

La situazione è vissuta con molto fastidio dai vertici della Exor e non fa altro che accelerare il processo di distacco da un allenatore e da una dirigenza che hanno fatto operazioni economiche dispendiose per le casse sociali, in barba alle direttive della casa madre. Che ha sempre ripianato le perdite e non è intenzionata a proseguire.

La campagna acquisti estiva ultimo tentativo di restare aggrappati alla sella. Il caso Vlahovic.

La campagna acquisti monstre messa in atto è l’ultimo tentativo dell’attuale dirigenza e dell’allenatore di restare  aggrappati ai propri ruoli.

Ma gli stipendi da fenomeni elargiti a Paul Pogba e ad Angel Di Maria sono figli del presente, senza sbocchi sul futuro. Vista l’età dei due campioni e gli acciacchi copiosi di cui sono oggetto.

Non è un mistero che Federico Cherubini avrebbe puntato più volentieri su Davide Frattesi e Domenico Berardi del Sassuolo, su Nicolò Zaniolo della Roma o su Matteo Politano del Napoli.

Infine, balza agli occhi il caso Dusan Vlahovic: diverso il rendimento in termini di gioco e di reti, rispetto al periodo in maglia Fiorentina. In quasi otto mesi di lavoro in comune, Massimiliano Allegri non è riuscito a codificare un gioco che esalti le caratteristiche di uno dei migliori attaccanti del mondo.

Altro motivo che spinge John Elkann a programmare un futuro con un altro allenatore già individuato e con il quale i contatti sono costanti. Si sa solo che non si tratta di un tecnico italiano……

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Juventus, Allegri: “Nessun gol subito in due partite, è positivo. Rabiot serve a questa squadra”

 

 

Calciomercato

Panchina Napoli, De Laurentiis punta a riportare un tecnico in Serie A?

Pubblicato

il

De Laurentiis

Panchina Napoli, il casting per il prossimo allenatore azzurro avere bisogno ancora di tempo: intanto spunta un’ipotesi affascinante.

La panchina del Napoli della prossima stagione potrebbe essere un tra le più appettibili della Serie A e non solo. I rumors riguardo al casting di De Laurentiis si alimentano ogni giorno di un nuovo nome.

Se il preferito, e probabilmente il più difficile da raggiungere, è Antonio Conte, i nomi della lista rimangono tanti e interessanti: da Gasperini a Pioli, a Vincenzo Italiano, forse quello più concreto.

Montella

La Gazzetta dello Sport oggi in edicola rilancia un altro nome per la piazza partenopea, quello di Vincenzo Montella. Secondo la Rosea, nei giorni scorsi ci sarebbe stato un contatto telefonico tra il patron De Laurentiis e il tecnico di Pomigliano d’Arco, attualmente selezionatore della nazionale turca.

Montella era già stato contattato negli scorsi anni, quando allenava la Fiorentina dei Della Valle: un ritorno di fiamma?

Continua a leggere

Calciomercato

Roma, clamorosa idea Chiesa? La Juventus pensa al sostituto…

Pubblicato

il

Juventus, Federico Chiesa

Roma, potrebbe aprirsi una clamorosa idea Chiesa in casa giallorossa. La Juventus pensa sempre più all’erede.

Il passaggio alle semifinali di Europa League e la conferma sulla panchina della Lupa anche per la prossima stagione di Daniele De Rossi alimenta nuovo entusiasmo tra i tifosi giallorossi. La quinta posizione in Serie A che regalerà l’approdo alla prossima ricca Champions League è uno stimolo ancora più forte per Dybala e compagni.

Da Torino, dal quotidiano Tuttosport in edicola stamane, arriva l’interesse della Roma per Federico Chiesa. L’attaccante, che in questa stagione ha vissuto qualche frizione con Allegri, ha il contratto in scadenza nel giugno 2025, i dialoghi per il rinnovo non sono stati positivi per il momento. Senza il prolungamento del contratto, Giuntoli cercherà un acquirente per l’ex giocatore della Fiorentina.

La Roma potrebbe essere sicuramente interessata ad aprire le porte al figlio d’arte.

Roma-Chiesa, Juventus-Gudmundsson?

La Juventus è fortemente interessata all’islandese Gudmundsson, asso del Genoa. Il Grifone lo valuta 35 milioni di euro, la Vecchia Signora vorrebbe inserire alcune contropartite (Tiago Djalò e Enzo Barrenechea?) e reinvestire i soldi eventualmente ricavati dalla cessione di Chiesa.

Per Gudmundsson la Juventus sarebbe pronta a più che raddoppiare l’ingaggio: l’attaccante di Gilardino, legato ai rossoblu fino al 2027, percepisce 1,2 milioni annui, Giuntoli sarebbe pronto a mettere sul piatto 2,4 milioni di euro che possono arrivare a 3 coi bonus.

Continua a leggere

Calciomercato

Inter, Thuram non è incedibile: il PSG monitora il calciatore

Pubblicato

il

Inter

Secondo quanto emerso nelle ultime ore, l’attaccante dell’Inter Marcus Thuram non è incedibile e potrebbe partire per la giusta offerta. 

Inter-Thuram, la situazione

Inter

Secondo quanto emerso nelle ultime ore, Marcus Turham non è incedibile e potrebbe partire in caso di un’offerta congrua alle richieste del club milanese. Il PSG, dal canto suo, monitora l’attaccante in vista del mercato estivo.

L’attaccante francese piace molto al club parigino, che lo voleva già in passato ai tempi del Borussia Mönchengladbach, e lo vorrebbe a Parigi vista anche la cessione ormai certa di Kylian Mbappe.

La situazione al momento resta da monitorare, ma l’Interesse da parte del PSG per l’attaccante transalpino c’è e non si esclude un’offerta durante la finestra del mercato estivo.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Real Madrid, Ancelotti Real Madrid, Ancelotti
Esteri8 ore fa

Estero, con Davies in arrivo può partire un terzino nel Real Madrid

Visualizzazioni: 237 Ferland Mendy, terzino francese classe 99′, in questa stagione con la maglia del Real Madrid ha collezionato 32...

Notizie9 ore fa

eSerie A Tim, trionfa il Monza Team Esports: battuta la Fiorentina

Visualizzazioni: 267 Si è conclusa la quarta edizione della eSerie A Tim su FC24. Una nuova squadra si iscrive all’albo...

Inter Inter
Notizie9 ore fa

Inter, “allez Marseille”: ecco perché

Visualizzazioni: 461 L’Inter, nonostante un’annata da dominatrice in Serie A, si trova spettatrice nelle competizioni europee e osserva da vicino...

udinese udinese
Serie A9 ore fa

Udinese, si ferma un difensore: il punto sulle condizioni

Visualizzazioni: 243 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, in casa Udinese si ferma un difensore in dubbio per il match...

Serie B10 ore fa

Palermo – Parma, le formazioni ufficiali

Visualizzazioni: 230 Il venerdì sera e’ tempo di big match per Palermo e Parma, che si affrontano alla ricerca di...

Serie B10 ore fa

Reggiana – Cosenza, le formazioni ufficiali

Visualizzazioni: 223 Reggiana-Cosenza sarà il match che aprirà il turno numero 34 di serie B, in contemporanea con il big...

Cagliari - Juventus Cagliari - Juventus
Serie A10 ore fa

Cagliari-Juventus, le formazioni ufficiali

Visualizzazioni: 356 Cagliari-Juventus è il Saturday Night di Serie A, la seconda partita della 33esima giornata di campionato dopo Genoa-Lazio....

Notizie11 ore fa

Disavventura per Barak: ladri in casa durante la partita

Visualizzazioni: 362 Disavventura per Barak: i ladri avrebbero tentato di rubare nella sua casa mentre stava giocando al Franchi contro...

De Laurentiis De Laurentiis
Calciomercato11 ore fa

Panchina Napoli, De Laurentiis punta a riportare un tecnico in Serie A?

Visualizzazioni: 334 Panchina Napoli, il casting per il prossimo allenatore azzurro avere bisogno ancora di tempo: intanto spunta un’ipotesi affascinante....

Napoli Napoli
Serie A11 ore fa

Serie A, tutti gli indisponibili della 33^giornata

Visualizzazioni: 667  Di seguito l’elenco completo di tutti i calciatori che non saranno disponibili in vista della 33^giornata di Serie...

Le Squadre

le più cliccate