Ieri primo contatto tra Marina Granovskaia direttrice del Chelsea e Fabio Partici. A partire da oggi le trattative che dovrebbero portare Higuain e Rugani a Londra prenderanno una bella accellerata.

Prima Rugani ,per il difensore sono stati raggiunti gli accordi per un offerta che supera i 50 milioni di euro e un contratto di 5 anni per l’ex empoli. Si cerca di sistemare gli ultimi dettagli anche perchè la Juventus dalla cessione di Rugani vuole monetizzare al massimo, considerando il fatto che il difensore è scritto al bilancio per meno di 1,5 milione(sarebbe una plusvalenza che supera i 50 milioni).

Per quanto riguarda Higuain il Chelsea è intenzionata ad offrire 60/62 milioni di euro per acquistare il pupillo di Sarri.

Con queste due operazioni la Juventus dovrebbe superare la quota 100 milioni e ripagarsi almeno il cartellino di Cr7.

Il prossimo,acquisto dopo il fuoriclasse portoghese, potrebbe essere Pogba.

Con il Manchester United non c’è una vera e propria trattativa, ma le voci continuano e il ritorno del francese rischia di trasformarsi presto realtà.

Proprio l’acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus sta stuzzicando particolarmente la fantasia di Pogba. Chi non vorrebbe scendere in campo assieme al più forte calciatore del Mondo.
Pogba, dopotutto, non ha mai dimenticato la Juventus. Il siparietto con Blaise Matuidi dopo la vittoriosa finale dei Mondiali contro la Croazia, divenuto virale sui social, è ancora negli occhi dei bianconeri.

Quanto a un possibile affare con il Manchester United, si tratterebbe chiaramente di un altro esborso importante. Due anni fa, la Juventus cedette Pogba per 105 milioni di euro più altri 5 di bonus. 

Per vedere Pogba nuovamente alla Juventus, insomma, dovrebbero crearsi numerose condizioni. E inoltre la Juventus dovrebbe sbloccare più di un’operazione in uscita, in primis quella relativa a Higuain e al Chelsea.

Poi snellire il centrocampo con almeno una o due cessioni,Sturaro e uno tra Khedira e Marchisio. Ilcentrocampista ligure ha molte offerte in Premier la Juventus lo valuta non meno di 20 milioni, Marchisio deve ancora parlare con la società e chiarire il suo ruolo nella squadra. Per khedira ci sono molti estimatori in Spagna.

Nulla da aggiungere sulla trattativa Sandro Psg,il brasilano sembra ancora indeciso tra l ‘offerta del club parigino e il rinnovo offerto dai bianconeri(l’entusiamo per l’arrivo di Ronaldo potrebbe aver fatto cambiare le idee)

Dopo l’ottima stagione di Serie B vissuta in prestito al Venezia di Pippo Inzaghi, si spalancano le porte della Serie A per Emil Audero. Il portiere di proprietà della Juventus è ufficialmente un nuovo giocatore della Sampdoria. Prestito oneroso con diritto di riscatto e controriscatto a favore dei bianconeri.

Doveva essere il Golden Boy, ma il suo nome si è spento.

Adesso Moise Kean non è più sulla bocca di tutti e la sua stagione deludente in prestito al Verona non ha aiutato nelle valutazioni complessive per l’attaccante classe 2000.

Il talento non manca, la continuità di rendimento e la testa giusta per decollare però restano fattori determinanti. Kean è giovanissimo, eppure da talento dal potenziale enorme si è ritrovato chiuso dagli attaccanti di livello mondiale della Juventus e questa volta potrebbe andare via anche a titolo definitivo.

Naturalmente con una recompera a favore dei bianconeri, che valutano il cartellino del gioiellino circa 10 milioni.

Raiola è a lavoro ma non solo per Kean,dopotutto è anche il procuratore di Paul Pogba.