Paulo Dybala parla e lo fa a Tuttosport, uno dei giornali filo bianconeri per eccellenza. La Joya ha voluto rivelare il suo futuro, o meglio manifestare la propria volontà 

L’argentino è in scadenza di contratto nel giugno 2022. Ha quindi un solo anno di contraddizioni. Una situazione poco piacevole e sconveniente per entrambe le parti. La società di corso Galileo Ferraris, in caso di mancato rinnovo, vorrebbe metterlo sul mercato e cederlo. Non si può permettere infatti di perderlo a parametro zero, nonostante il piano di ammortamento lo consenta. Ma sarebbe davvero una sconfitta per il club. Insomma, tra maggio e giugno, andrà chiuso il discorso, trovando un’intesa in un senso o nell’altro.

Paulo Dybala vuole restare

“Voglio restare alla Juve”. Queste le parole di Dybala a Tuttosport. Messaggio molto chiaro e forte. La domanda è: “Si ma a quali condizioni?”. Se non dovesse rinnovare, per la società è sul mercato. Allora bisognerà trovare presto un accordo totale. Un mister che abbia voglia di puntare su di lui per il futuro. Per poterlo fare, serve la volontà delle parti, e una punta alla “Lukaku”, che possa fungere da punto di riferimento, e da sponda per Paulo. Solo cosi il ragazzo argentino potrebbe tornare ad incidere veramente. Lui il primo passo, pare voglia farlo….