Zlatan Ibrahimovic, attaccante svedese del Milan, in questa stagione ha giocato solamente,  causa tanti infortuni, 25 presenze con 17 gol all’attivo in tutte le competizioni.

Quando e sceso in campo ha dimostrato tutto il suo valore nonostante i 39 anni di età, facendo capire alla società come lui può fare ancora la differenza nella squadra e sopratutto nel nostro campionato, dove vanta solo 17 presenze con 15 gol. Durante il pre gara di Parma-Milan, il dirigente rossonero Paolo Maldini ha confermato che la trattativa per il rinnovo dello svedese è vicina alla chiusura.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO 》》》https://www.calciostyle.it/calciomercato/calciomercato-milan-rinnovo-brahim-diaz-isco.html

Milan, tutto pronto per il rinnovo di Ibrahimovic: i dettagli del contratto

applausi per Ibra
Ecco le dichiarazioni del dirigente a Sky Sport: ” il rinnovo di Ibra è vicinissimo, mancano solo pochissimi dettagli“. L’offerta del club rossonero al suo campione svedese è di un rinnovo annuale, fino a giugno 2022, con uno stipendio fisso di 7 milioni di euro, con dei bonus in base a presenze e gol stagionali. Ormai per il rinnovo di Ibra bisognerà aspettare la firma del contratto, con la felicità dei tifosi rossoneri di poter continuare a godersi le gesta di questo fuoriclasse per un’altra stagione.