Home » Calciomercato » Milan-Simakan: prove d’intesa
Calciomercato

Milan-Simakan: prove d’intesa

Il Milan ha intenzione di spingere il piede sull’acceleratore per portare a Milano Mohamed Simakan, centrale difensivo attualmente in forza allo Strasburgo. La dirigenza rossonera aveva praticamente strappato un sì da parte del giocatore stesso durante l’ultimo giorno del mercato estivo terminato ad ottobre, solo che in quell’occasione il club francese aveva sparato alto chiedendo ben 25 milioni di euro pertanto Maldini aveva desistito rimandando l’appuntamento a qualche mese successivo.

I tempi sono maturi

Sono passati solamente pochi mesi, ma le situazioni sono cambiate. Lo Strasburgo naviga in cattive acque e potrebbe avere necessità di vendere uno dei suoi maggiori talenti ed al tempo stesso però potrebbe chiedere una cifra più bassa. Questo è quello che spera la dirigenza rossonera che avrebbe messo sul piatto un’offerta da 10 milioni di euro, troppo poco per i francesi che non vorrebbero scendere sotto i 15.

La sensazione è che l’affare si chiuderà intorno alla cifra richiesta dallo Strasburgo, magari con inserimento di bonus per la differenza economica. Il profilo risponde alla perfezione all’identikit tracciato da Maldini, ossia un difensore forte fisicamente nell’uno contro uno con l’aspetto tattico da migliorare, questo è Simakan.

LEGGI ANCHE:  Juventus, scudetto possibile? Ecco cosa dicono i numeri

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato