I nostri Social

Calciomercato

Milan: quattro i nomi per il vice Ibra

Pubblicato

il

Al momento sono quattro i nomi per il vice Ibra, lo svedese è troppo fiero ed orgoglioso per alzare bandiera bianca, ma di fatto avrebbe fatto chiaramente intendere alla dirigenza rossonera di non riuscire a garantire 90 minuti durante ogni impegno. È vero, vuole sempre giocare, ma le parole in seguito alla gara contro il Verona fanno chiaramente capire quanto l’attaccante sia stanco ed annebbiato quando si presenta l’occasione da gol.

Deve quindi essere dosato meglio, e questa volta la richiesta arriva proprio da lui, un passo indietro significativo, da persona intelligente e che lo potrebbe preservare anche per la prossima stagione, come si augurano tutti i tifosi rossoneri.

Indice

Un ritorno suggestivo

L’ipotesi al momento più suggestiva, ma del tutto possibile é il ritorno di Mario Balotelli. L’attaccante 30enne potrebbe arrivare a Milano a costo zero con l’agente Mino Raiola che chiederebbe 1,8 milioni di euro da qui a fine stagione. Il fatto di entrare in uno spogliatoio unito e determinato potrebbe giocare un ruolo importante nel gestire le esuberanze di Supermario da sempre sopra le righe e mai in grado di esprimere per un’intera annata il suo immenso talento.

Il nome ricorrente

Non esiste sessione di mercato in cui non vanga fatto il nome di Luka Jovic, attaccante ai margini del progetto del Real Madrid che cerca un pronto riscatto lontano dalla capitale spagnola. Il serbo classe 1997 piace molto alla dirigenza rossonera che però sarebbe frenata per la mentalità spesso frivola dell’attaccante, nonché dall’alto ingaggio dello stesso. L’ipotesi al momento non sarebbe da scartare, ma riteniamo ci siano molte complessità da gestire e nei mercati invernali di solito certi tipi di colpi non vanno a compimento.

Figlio d’arte

È un nome che suggestiona, che interessa e che incuriosisce, trattasi del figlio d’arte Marcus Thuram, attaccante in forza al Borussia Moenchengladbach. Figlio di Lilian Thuram, nato a Parma nel 1997 è considerato uno degli attaccanti più promettenti a livello europeo. Può giocare come esterno offensivo a sinistra, oppure come punta centrale grazie ad una velocità davvero importante oltre che ad un’abilità con i piedi che gli permette di trovare con facilità la via del gol.

Nonostante la giovane età, Thuram ha un prezzo decisamente elevato per i rossoneri, 32 milioni di euro ed un ingaggio non inferiore ai 5 milioni.

Un nome nuovo dal Psv

È un nome nuovo quello di Donyell Malen, attaccante del Psv Eindhoven. Ci sarebbe un forte mettesse da parte del Milan per il classe 1999 assistito da Mino Raiola. Attaccante del Psv e punto fermo della nazionale olandese, Malen è un giocatore estremamente veloce n grado di giocare da prima punta e svariare in tutti i reparti offensivi . È stato indicato dall’Uefa uno dei giovani più promettenti nel panorama europeo. Io cartellino è stimato intorno ai 30 milioni di euro.

Calciomercato

Pontedera e Pro Vercelli: due colpi per il futuro

Pubblicato

il

Si anima il calciomercato non solo in Serie A. In Lega Pro, Pontedera e Pro Vercelli chiudono due colpi importantissimi, con visione futura.

Serie C

Il calciomercato nel massimo campionato di Serie A si infiamma, con la Juventus assoluta (ad oggi) protagonista.

Ma in Lega Pro non si scherza di certo: Pontedera e Pro Vercelli, infatti, chiudono due trattative in prospettiva futura.

La prima che abbiamo citato esegue un’operazione incredibile: la Società che sorge nel Valdarno Inferiore, infatti, si aggiudica le prestazioni di Erik Pisacane.

Il classe 2008, come in pochi sanno, dopo aver passato il provino con la formazione toscana, firma il suo primo contratto da calciatore professionista.

Chi conosce bene Pisacane, parla di un giocatore dalle grandissime potenzialità, ed in molti sono certi che avrà (davanti a sè) un futuro idilliaco.

Una trattativa portata avanti da Andy Zorba e dalla sua Agenzia ‘Zorba FIFA Menagement‘, Società che fa le veci del giovane portiere.

Al Pontedera, risponde con un altro super colpo la Pro Vercelli: Società, anch’essa, che milita nel campionato di Serie C.

Infatti, per quanto riguarda il Club piemontese, c’è il rinnovo di Emanuele Bacaj.

Il calciatore, classe 2007, acquistato due anni orsono dal Pavia mette il cosiddetto ‘nero su bianco’, prolungando il suo matrimonio vercellese per un ulteriore anno.

Le prestazioni del ragazzo, come quelle di Pisacane, sono state portate avanti dalla stessa Agenzia (Zorba FIFA Menagement) e dal procuratore Max Leghissa.

Due colpi che fanno sognare, non solo la Lega Pro, ma anche le Società di Serie A in ottica futura!

Continua a leggere

Calciomercato

Como: ufficiale il colpo in difesa

Pubblicato

il

Como, Fabregas

Attraverso un comunicato ufficiale, il Como conferma di aver rafforzato la difesa in vista della prossima stagione. La squadra vuole essere subito competitiva.

La proprietà della squadra neopromossa è tra le più ricche. Una notevole capacità nel programmare il mercato sta permettendo a Fàbregas di costruire un Como all’altezza del campionato, per non essere semplicemente un outsider. Reina e Varane i fiori all’occhiello a cui si aggiunge Alberto Moreno.

Il comunicato del Como

“Il Como 1907 è lieto di annunciare l’ingaggio di Alberto Moreno fino al giugno del 2025 con rinnovo automatico per un’altra stagione al manifestarsi di determinate condizioni.

Como, moreno

Difensore, 32 anni, vanta grande esperienza in contesti europei. Cresce nel Siviglia, squadra con la quale vince l’Europa League nel 2014 giocando titolare. Passa quindi al Liverpool, dove in 5 stagioni colleziona 90 presenze e 3 goal, culminate con la vittoria della Champions League da parte dei Reds nel 2019. Nelle ultime 5 stagioni ha giocato nel Villarreal, conquistando un’altra Europa League nel 2021 contro il Manchester United nella quale segna uno dei rigori decisivi per la vittoria finale.

Sulle caratteristiche di Moreno, il tecnico del Como, Cesc Fabregas, ha dichiarato: “Alberto è un difensore veloce, agile e dotato di buona tecnica, con grande esperienza internazionale, dato che ha giocato nelle massime competizioni europee. Le sue caratteristiche saranno sicuramente utili per affrontare un nuovo e difficile campionato e noi siamo felici di potergli dare il nostro benvenuto”.

Alla firma Alberto Moreno ha dichiarato: “Sono molto contento di poter aggiungere una nuova esperienza alla mia carriera. Arrivo in un nuovo campionato, e dovrò confrontarmi con una nuova squadra e una nuova lingua. Ho parlato con Fabregas ed è stato il primo a dimostrare quanto il club mi volesse e il feeling che si è creato è stato subito ottimo. La Serie A è uno dei migliori campionati del mondo, con grandissimi giocatori e squadre ricche di storia livello mondiale. Noi dobbiamo provare a fare il meglio possibile in ogni partita”.

Continua a leggere

Calciomercato

Colpo Bari: in arrivo Kevin Lasagna

Pubblicato

il

Il Bari ha concluso la trattativa con l’Hellas per il cartellino di Kevin Lasagna. Leggi con noi i dettagli della trattativa e il comunicato del club.

Il Bari ha ufficializzato l’arrivo di Kevin Lasagna, ex attaccante di Udinese e Carpi. Il giocatore ha già raggiunto i compagni nel ritiro di Roccaraso.

lasagna Bari

Il comunicato del Bari

Il Bari si è assicurato le prestazioni Kevin Lasagna per la stagione 2024-2025. L’ex attaccante dell’Udinese arriva in prestito con un obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni. L’ennesimo colpo importante per mister Longo, che si aggiunge agli arrivi di Oliveri, Manzari e Sibilli.

Di seguito il comunicato del Bari:

SSC Bari comunica di aver acquisito dall’Hellas Verona FC, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Kevin Lasagna; l’attaccante ha raggiunto il ritiro di Roccaraso per aggregarsi al gruppo biancorosso e mettersi a disposizione di mister Longo.

Prodotto del settore giovanile del Chievo Verona, dopo una lunga militanza nelle categorie inferiori con S.Egidio Pio X, Governolese, Cerea, si mette in mostra con la maglia dell’Este, Serie D, firmando 21 gol in 33 partite, attirando le attenzioni del Carpi con cui fa il suo esordio in Serie B a 22 anni.

A fine stagione risulterà uno dei protagonisti della incredibile marcia che porterà gli emiliani ad una storica promozione in massima serie al termine del campionato ’14-’15. Dopo i 5 gol e i 3 assist in cadetteria, conferma gli stessi numeri l’anno successivo in Serie A mettendo a segno la sua prima rete in massima serie a San Siro contro l’Inter. Nel luglio del ’17 passa all’Udinese lasciando Carpi dopo 116 partite, 24 gol e 12 assist, da beniamino della tifoseria.

In Friuli, dopo una marcatura in Coppa Italia, apre la sua storia bianconera con il gol in campionato sempre a San Siro, ma questa volta contro il Milan; insieme a Di Natale detiene il record dei friulani di marcature consecutive in massima serie: 5 partite; saranno 12 reti totali a fine stagione. Le prestazioni con l’Udinese gli valgono la convocazione con la Nazionale Azzurra con cui giocherà 7 gare tra il ’18 e il ’20, partecipando a due edizioni della Uefa Nation League e alle qualificazioni ad Euro 2020. Lascia Udine, da capitano, dopo 126 partite in A, 34 gol e 9 gol.

A gennaio ’21 viene acquistato dall’Hellas Verona (75 partire, 6 gol, 5 assist) che, nella passata stagione, lo manda in prestito al Fatih Karagumruk, in massima serie turca (33 partite, 2 gol e 3 asssit). Dopo 227 gettoni in Serie A, condite da 40 gol e 13 assist, è pronto per questa nuova avventura.

Benvenuto Kevin!“.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Calciomercato9 ore fa

Pontedera e Pro Vercelli: due colpi per il futuro

Visualizzazioni: 295 Si anima il calciomercato non solo in Serie A. In Lega Pro, Pontedera e Pro Vercelli chiudono due...

Como, Fabregas Como, Fabregas
Calciomercato9 ore fa

Como: ufficiale il colpo in difesa

Visualizzazioni: 248 Attraverso un comunicato ufficiale, il Como conferma di aver rafforzato la difesa in vista della prossima stagione. La...

Cagliari, Davide Nicola Cagliari, Davide Nicola
Serie A9 ore fa

Cagliari, Zappa: “Per me è un piacere lavorare con Nicola”

Visualizzazioni: 257 Il difensore del Cagliari, al termine della gara con l’U19, ha rilasciato alcune dichiarazioni sui primi giorni di...

Camarda Camarda
Notizie9 ore fa

Camarda: “Vestire la maglia azzurra è sempre un grandissimo onore”

Visualizzazioni: 415 L’enfant prodige del Milan si è preso anche la Nazionale. In un’intervista rilasciata a Vivo Azzurro tv, Camarda...

fc25 fc25
Notizie10 ore fa

EA Fc25: annunciato per settembre l’ultimo capitolo

Visualizzazioni: 331 EA Fc25: cerchiare in rosso sul calendario il giorno 27 settembre. Data in cui sarà rilasciata l’ultima versione...

Calciomercato10 ore fa

Colpo Bari: in arrivo Kevin Lasagna

Visualizzazioni: 305 Il Bari ha concluso la trattativa con l’Hellas per il cartellino di Kevin Lasagna. Leggi con noi i...

Juventus, Soulè Juventus, Soulè
Focus10 ore fa

Ecco come giocherà Soulé nel Leicester

Visualizzazioni: 737 Il passaggio di Matias Soulé al Leicester non si è ancora concretizzato, ma vediamo nel frattempo come potrebbe...

Milan, Morata Milan, Morata
Calciomercato10 ore fa

Atletico Madrid: il saluto di Morata ai Colchoneros

Visualizzazioni: 486 Atletico Madrid: Alvaro Morata non è più dei Colchaneros. L’attaccante si è trasferito al Milan per circa 13...

Serie A Serie A
Serie A11 ore fa

Serie A: diritti Tv, cosa accadrà nella prossima stagione

Visualizzazioni: 391 Serie A: quale futuro? Ecco la spartizione tra DAZN e Sky: i due principali broadcaster protagonisti di un...

sergi roberto sergi roberto
Calciomercato11 ore fa

Sergi Roberto, quale futuro? Ci sono Premier, Serie A e Liga

Visualizzazioni: 332 Il veterano del Barcellona Sergi Roberto ha da poco lasciato il club. Il suo futuro però sarà ancora...

Le Squadre

le più cliccate