Home » Calciomercato » Milan, Maldini pronto a rinnovare la corazzata
CalciomercatoChampions League

Milan, Maldini pronto a rinnovare la corazzata

Milan, il sogno Scudetto è ancora vivo dalle parti di Milanello e, dopo la sconfitta pesante nel derby di Coppa, i rossoneri sono riusciti ad imporsi all’Olimpico contro la Lazio.

I bianco-celesti hanno concesso fin troppi spazi, con Leao (su tutti) che ne ha approfittato: la fascia sinistra è ‘on fire’ con il portoghese, che a breve incontrerà la dirigenza per definire il rinnovo contrattuale.

Nonostante la porta di Maignan sia stata trafitta dopo pochi minuti, Kalulu e Tomori non hanno fatto arrivare molti pericoli dalle parti del francese dopo lo sbandamento iniziale.

Milan

Il centrale ex Chelsea non chiude sul primo palo e, con Kalulu in leggero ritardo, il killer instinct di Immobile lo fa essere lesto nell’appoggio in porta: da qui in poi non arriveranno più tante conclusioni nello specchio della porta rossonera.

Tuttavia, anche ieri, Kalulu ha dimostrato di meritarsi la titolarità al centro della retroguardia difensiva: il baby francese non si fa superare nell’uno contro uno, è scaltro e molto reattivo nell’anticipare le verticalizzazioni di Milinkovic&Co, sicuramente tra i migliori dei suoi.

LEGGI ANCHE:  Sampdoria-Milan: le probabili formazioni e dove vederla

La prestazione è stata, nel complesso, di grande intensità e voglia: era chiara l’intenzione di combattere fino in fondo, anche con una pesante assenza a centrocampo.

Milan

Alla viglia del match, Mr Pioli aveva dichiarato l’indisponibilità di Bennacer che, nel post derby, aveva rimediato una distorsione alla caviglia: il tecnico parmigiano si augura di riaverlo a disposizione contro la Fiorentina, intanto è arrivata una vittoria fondamentale per il Diavolo.

Con o senza l’algerino, gli uomini di Pioli erano chiamati ad una prestazione del genere: così come per Leao, verso fine maggio i dirigenti rossoneri hanno intenzione di blindare parte della corazzata rossonera.

 

Milan, ecco il rinnovo di 2 big

Non c’è dubbio sul fatto che il progetto giovani intrapreso da Maldini e Massara stia procedendo a gonfie vele: i dirigenti rossoneri hanno avuto lungimiranza nell’intervenire sul mercato, che adesso sta dando i frutti sperati.

Basti pensare (o quantomeno ricordare) che il giovanissimo 21enne francese è stato strappato dal Lione per la modica cifra di 400 mila euro: adesso varrà minimo 15 mln per la dedizione con cui può ricoprire la fascia destra o il ruolo di centrale affianco a Tomori.

LEGGI ANCHE:  Milan: in attacco la dirigenza è soddisfatta così

Milan

Discorso simile per Bennacer: dopo un inizio di stagione complicato (in cui Tonali gli aveva praticamente soffiato il posto), l’algerino si è nuovamente imposto in cabina di regia, complice anche l’adattamento di Kessiè a trequartista a svantaggio di Brahim Diaz.

Come sappiamo, l’ivoriano in estate lascerà Milanello per volare da Xavi nel centrocampo blaugrana, perciò a centrocampo la coppia Tonali-Bennacer è più che collaudata.

Milan

Sia per Kalulu, che per Bennacer, il prolungamento di contratto verrà definito a fine stagione: a Milanello c’è la voglia di blindare entrambi: per il 24enne ex Empoli sarà proposta una cifra attorno ai 3 mln di euro fissi.

Rinnovo a cifre leggermente più ridotte per il francese (2 mln) che sta continuando la sua grande crescita e intende lottare coi compagni fino all’ultimo nella sfida a distanza con l’Inter.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato