Home » Calciomercato » Milan, Maldini scardina la porta del Bruges: la formula per De Ketelaere
Calciomercato

Milan, Maldini scardina la porta del Bruges: la formula per De Ketelaere

Milan, la ricerca per arrivare ad un trequartista di qualità è partita ormai da diverse settimane. Gli sforzi della dirigenza si concentrano su diversi nomi, più o meno suggestivi. Vediamo invece qui di seguito quello che potrebbe essere maggiormente papabile a vestire maglia rossonera.

La dirigenza rossonera vuole arrivare nel minore tempo possibile ad una trattativa per un trequartista. L’esigenza è impellente e dettata dal fatto che Brahim Diaz non sta restituendo la fiducia riposta da proprietà e tecnico ad inizio stagione. La maglia numero dieci sulle spalle dello spagnolo evidentemente sta pesando come un macigno, tanto che Diaz da settembre 2021 non sta più trovando la via del gol e l’ultimo assist risale a dicembre. Numeri che preoccupano e che non possono fare dormire tranquilla la dirigenza che si muove per arrivare ad un rinforzo di qualità.

Come anticipato nella giornata di ieri, ci sarebbe stato un contatto tra Paolo Maldini ed il procuratore di Paulo Dybala per capire quali e quanti possibili margini ci sarebbero per intavolare una trattativa. Al momento ribadiamo che si è solo trattata di una telefonata esplorativa, niente di più. Sull’argentino in pole position troviamo l’Atletico Madrid e l’Inter, anche se non escludiamo altri club che via via si stanno affacciando a chiedere informazioni. I rossoneri tuttavia stanno cercando di arrivare ad un nome decisamente più concreto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Ultim’ora Milan, Maldini vuole una Joya: contatti per Dybala

Milan, De Ketelaere convince tutti

E’ Charles De Ketelaere uno dei profili più seguiti da Paolo Maldini. L’ex capitano rossonero, ora dirigente, vorrebbe cercare di chiudere in tempi brevi la trattativa siccome sul giovane classe 2001 ci sono gli occhi vigili ed attenti dei principali club europei, oltre al Napoli.

De Ketelaere è un trequartista completo e moderno, molto abile ad impostare il gioco e dotato tecnicamente. Possiede un ottimo tiro dalla distanza, è abile nell’uno contro uno e sa essere glaciale sotto porta. Per le sue caratteristiche viene ormai stabilmente paragonato a Kevin De Bruyne.

Veniamo ora agli aspetti economici. La valutazione del Bruges appare decisamente alta. Il club belga chiede infatti una cifra intorno ai 35 milioni di euro. Maldini starebbe sotto traccia lavorando per riportare la richiesta entro canoni sostenibili dal club di Via Aldo Rossi quantificando una spesa massima di 28 milioni di euro. Il giocatore ha un contratto in scadenza al 30 giugno del 2024 pertanto sarebbe eventualmente possibile proporre al Bruges un prestito oneroso con diritto di riscatto. Opzione questa che di solito non è troppo gradita al club cedente, soprattutto se arrivano offerte di un certo spessore da altri club, magari in modalità cash. Ovviamente la volontà del calciatore sarà determinante.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato