Home » Calciomercato » Milan, Lukaku spinge per andare da Conte: il primo passo lo dovrà fare lui
Calciomercato

Milan, Lukaku spinge per andare da Conte: il primo passo lo dovrà fare lui

Milan, continuano ad arrivarci indiscrezioni sul futuro dell’attaccante belga. Vediamo insieme la situazione con gli ultimi aggiornamenti.

Continuano i contatti tra l’entourage di Romelu Lukaku e quello di Antonio Conte. Indiscrezioni da prendere ancora con il classico beneficio di inventario ci comunicano che addirittura l’attaccante avrebbe sentito personalmente il tecnico leccese.

Il classe ’93 vorrebbe tornare ad essere allenato dal suo mentore tanto da avergli chiesto, in tempi non sospetti, i suoi prossimi spostamenti. Ad oggi ci risulta che Conte ha un accordo di massima con il Milan. Soluzione peraltro molto gradita a Lukaku stesso il quale ha espresso la volontà di rimanere a giocare in Italia.

Fino a qui tutto semplice, ma veniamo alla spinosa situazione legata al contratto. Ovviamente Lukaku dovrebbe fare il primo passo. Da lui ci si aspetterebbe un sensibile calo delle pretese economiche. Allo stato attuale la dirigenza rossonera non andrebbe ad effettuare un simile investimento, a maggior ragione che il belga non è più un attaccante di primo pelo, al 13 maggio compirà infatti 31 anni.

LEGGI ANCHE:  Bologna, accordo raggiunto con Arnautovic

Insomma, ad oggi riteniamo che la soluzione Lukaku sarà di ben difficile riuscita, a meno che sia lo stesso giocatore a ridursi drasticamente l’ingaggio. Cosa ad oggi improbabile, nonostante Conte.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato