Il Milan è molto attivo sul fronte mercato e su quello dei rinnovi, la dirigenza sa perfettamente che questo è un anno che non si può sbagliare ed il primo posto in classifica a cinque punti di distacco dalle seconde impone qualche ragionamento in più.

Situazione rinnovi

La situazione legata ai rinnovi sembra ormai definita, sicuro ormai quello di Gianluigi Donnarumma che ha espresso più volte la sua intenzione di rimanere al Milan per perseguire il suo più grande sogno, quello di competere per la Champions League con la maglia rossonera. Le parole nell’immediato pre partita contro la Fiorentina sono l’ennesima conferma di un attaccamento alla maglia davvero importante. E l’agente Mino Raiola lo sa.

La piega inaspettata, ma allo stesso tempo tanto voluta dai tifosi sta arrivando da Hakan Calhanoglu fino a pochi giorni fa dato per probabile partente. Il turco invece avrebbe preso l’iniziativa confidando all’agente Gordon Stipic di volere restare in rossonero, nei prossimi giorni quindi ci saranno importanti sviluppi in tal senso.

Thauvin

Uno dei prossimi probabili colpi di mercato è senz’altro Florian Thauvin, esterno offensivo in forza al Marsiglia. Il giocatore classe 1991 non rinnoverà con i francesi pertanto ghiottissima potrebbe essere l’ipotesi di averlo a giugno a parametro zero, oppure addirittura a gennaio dietro pagamento di un conguaglio.

L’esterno francese rappresenterebbe un ulteriore tassello di qualità sulla fascia in grado di far fare alla squadra un salto di qualità importante giocandosela con Saelemaekers, vera sorpresa fino a qui dei rossoneri.