Home » Calciomercato » Milan: dubbi su Scamacca
Calciomercato

Milan: dubbi su Scamacca

Il Milan dovrà fare i conti con l’infortunio di Zlatan Ibrahimovic ancora per qualche settimana, preoccupano infatti le sue condizioni e soprattutto lo staff medico ha ordinato assoluta prudenza onde rischiare di perderlo per altro tempo in caso di un rientro forzato in campo.

Impossibile quindi allo stato attuale non pensare ad un piano B, un vice Ibra è diventato obbligatorio e la dirigenza rossonera avrebbe deciso di stravolgere i suoi piani iniziali ed andare sul mercato al fine di potenziare il reparto offensivo.

Situazione Scamacca

Un nome sicuramente vagliato ed “attenzionato” da parecchi mesi è senz’altro quello di Gianluca Scamacca, attaccante in forza al Genoa, ma di proprietà del Sassuolo. Intorno al classe 1999 però vi sono alcuni dubbi legati, oltre che alla forte concorrenza, anche al prezzo, ma non solo.

Sicuramente la quotazione attuale spaventa i rossoneri che già in estate avevano provato a portare il ragazzo a Milano. Allo stato attuale, dopo l’ottimo inizio con il Genoa, Scamacca varrebbe intorno ai 20-25 milioni e di certo il Sassuolo non farà sconti avendo per le mani un profilo di assoluto rispetto e valore.

LEGGI ANCHE:  Milan, spunta fuori un retroscena: la confessione di Thauvin

Ma non solo, il Milan starebbe riflettendo se un giovane dalle sue caratteristiche possa essere adesso funzionale alla causa rossonera. Maldini avrebbe infatti strappato un dalla proprietà Elliott, ma non sarebbe del tutto convinto su Scamacca preferendo in questo momento un bomber di razza già pronto in grado di sostituire immediatamente Ibrahimovic.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato