Ormai ci siamo, la trattativa più segreta del calciomercato sarà presto finita. Pep Guardiola siederà dalla stagione 2019-2020 sulla panchina bianconera, contratto faraonico per il tecnico catalano che si legherà alla vecchia signora da un contratto triennale con opzione per il quarto a quasi 24 milioni a stagione, al pagamento dello stipendio contribuirà anche lo sponsor tecnico dei bianconeri, l’Adidas.

Dopo la riunione di lunedi alla Continassa dove era presente tutto lo staff dirigenziale bianconero compreso John Elkann e durato circa 5 ore, si è sistemato tutto il percorso per poter portare Pep Guardiola in bianconero. Si attende la sentenza Uefa che dovrebbe arrivare tra oggi  al max venerdi per ammorbidire ancora di più il City che sicuramente da quella sentenza sarà sanzionato. Gli inglesi vogliono uscire puliti dalla vicenda Guardiola e far capire ai tifosi che la scelta è stata fatta solo dal tecnico catalano. Se non arriva la sentenza tra oggi e domani è prevista una telefona allo sceicco Mansur bin Zayed Al Nahyan da parte di Agnelli per far liberare velocemente Guardiola, se non basterà la telefonata si recherà ad Abu Dhabi, ma il grande è fatto.

Siamo comunque alla fase conclusive, ieri all’ufficio di Milano è arrivato tutto il materiale e i documenti per l’annuncio e la presentazione sui social e sul sito internet, in più Adidas ha già prodotto il  merchandising  tra cui le tute con le iniziali P.G.

E Sarri? un piano B ben riuscito e forse coordinato bene anche dall’allenatore toscano che oltre a molta visibiltà ancora non è stato liberato dal Chelsea e potrebbe avere un rinnovo di contratto dai blues, oppure andare al Milan.

E la stampa e le tv italiane? hanno lavorato sulla pista Sarri, ma non hanno pensato di guardare la pista parallela che portava a Pep Guardiola, molti giornalisti sono voluti rimanere su quella pista non ritendoci attendibili ne a noi piccole testate ne ai piccoli gruppi social. La nostra redazione lo ha sempre detto, se sarà Sarri l’allenatore della Juventus chiederemo scusa e tutti noi lavoreremo di più per riuscire a trovare scoop che ci permetterebbero di riprendere la fiducia dei lettori persa (ma questo sembra che non succederà).

Non ci resta che aspettare e dopo la trattativa del secolo che ha portato Cristiano Ronaldo alla Juventus, è ai titoli di coda la trattativa più segretà al mondo di calciomercato, che porterà in bianconero uno se non il più grande allenatore al mondo: Josep Guardiola.

Dopo la partenza di mister Allegri, Agnelli non poteva scegliere di meglio.

Intanto ,se tutto andrà nel verso giusto, nel calciomercato la sorpresa è sempre dietro l’angolo, e quindi il condizionale è d’obbligo, la nostra redazione ringrazia tutti i nostri lettori che hanno letto i nostri articoli e sono rimasti fedeli alla nostra pista che in Italia è stata seguita da ben pochi. Si ringraziano alcuni collaboratori senza i quali tutto questo non sarebbe stato possibile: Davide Stroppa ( opinionista ed esperto di mercato), Mattia Castelli (esperto di mercato e coordinatore) e GIordano Tosi ( esperto di mercato e coordinatore) che con le loro fonti insieme alle nostre ci hanno permesso questo percorso che è iniziato a marzo. Inoltre si ringraziano gli autori Daniele Nordio e Claudio Guadoni, sempre sul pezzo e sempre disponibili, e tutta la redazione di calciostyle.it

Un saluto particolare va a tutto lo staff del gruppo social Juve l’armata bianconera.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *