Home » Calciomercato » Fiorentina, parla l’agente di Igor: “Tante richieste, ma lui vuole restare qui”
Calciomercato

Fiorentina, parla l’agente di Igor: “Tante richieste, ma lui vuole restare qui”

L’agente del difensore centrale della Fiorentina Igor, Marcelo Mascagni, è intervenuto a sito violanews.com e ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo assistito.

Probabilmente nella rosa viola quello che ha avuto una crescita maggiore nel proprio rendimento, grazie anche ad Italiano, è il difensore centrale brasiliano classe 1998 Igor. Arrivato a gennaio 2020 in prestito con obbligo di riscatto dalla SPAL per una cifra di circa 5 milioni, pian piano in questa stagione si è preso il cuore della difesa viola. Da inizio 2022, dopo una rotazione che comprendeva tutti i difensori centrali viola, Italiano ha deciso di puntare dritto sulla coppia tutta muscolare Milenkovic-Igor, che sta dando ottime risposte anche dal punto di vista statistico in fatto di gol subiti.

Igor a suon di prestazioni positive, Italiano gli ha fatto superare quei momenti di deconcentrazione che a volte inficiavano già delle buone prestazioni, ha relegato in panchina un nazionale argentino come Martinez Quarta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>Calciomercato Fiorentina ripartirà da lui?

Fiorentina, le parole dell’agente di Igor

Queste le parole di Mascagni al portale che segue le vicende di casa viola: “Ho parlato con lui ed è molto felice. Sta giocando sempre, sta giocando bene, ha trovato continuità e si sta ritagliando un ruolo importante nella Fiorentina”.

Igor arrivava dalla SPAL dove giocava come centrale mancino di una difesa a tre e a volte come esterno a tutta fascia, Italiano ha saputo dargli continuità in una difesa a 4, quali sono i meriti del mister? “E’ chiaro quanto Italiano sia stato importante per la crescita di Julio. Gli ha dato fiducia e questo è fondamentale per un giocatore. La sua crescita negli ultimi 3 mesi è stata esponenziale e sicuramente c’è una chiara partecipazione dell’allenatore“.

Queste le parole sulla situazione contrattuale e l’ambizione futura: “A fine campionato parleremo con la dirigenza e faremo il punto della situazione. Vedremo se vogliono parlare di un rinnovo o di un prolungamento. Siamo tranquilli, c’è già un contratto lungo con scadenza 2024. Mi hanno chiamato in tanti per chiedere informazioni, specialmente dopo questo ultimo periodo. Già mi chiamavano prima per la sua qualità. Lui però è molto felice a Firenze e non vuole andare via in nessun modo“.

Sul sogno di Igor: “Il suo obiettivo principale adesso è la Nazionale brasiliana, sarà difficile conquistare un posto già per il Mondiale in Qatar, ma credo che poi ci sarà un rinnovamento e Igor possa entrare nel giro della Selecao dal 2023, se continuerà così”.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato