Con il campionato fermo, senza sapere se e nel caso quando potrà ripartire, a tenere banco è il calciomercato, che potrebbe tra le altre cose avere deroghe speciali. Il Cagliari sta comunque iniziando a tessere la tela, per rinforzare quei settori del campo che hanno manifestato le maggiori difficoltà.

Due difensori nel mirino

Tra le lacune evidenziate certamente c’è quella relativa al difensore centrale. Un elemento affidabile che possa far coppia con il centrale e capitano Luca Ceppitelli. Il primo nome sul taccuino di Carli, è quello di un difensore di buonissimo livello. Parliamo di Nikola Maksimovic, attualmente in forza al Napoli di De Laurentiis. I partenopei qualche stagione fa lo.pagarono circa 25 milioni di euro. Adesso con l’ammortamento il suo cartellino dovrebbe valere circa 18 milioni. Il secondo nome invece è quello del bresciano Andrea Cistana, una delle vere e proprie rivelazione del torneo.

Come poter arrivare agli che obiettivi

Visto il costo del difensore ex Torino, per poterci arrivare, il Cagliari dovrebbe sacrificare qualche altro elemento. Sulla lista dei partenti ci sono Nandez per 40 milioni di euro e Cerri per 8-10 milioni. Maksimovic potrebbe essere acquistato con una formula “alla Rog”. Questo sarebbe un bel colpo per rinforzare il reparto centrale del pacchetto arretrato. Nel caso l’affare trovasse per strada ostacoli insormontabili, si virerebbe su Cistana, che potrebbe essere un “colpo” meno  oneroso, ma che non garantirebbe la stessa esperienza del 28enne serbo.