Home » Calciomercato » De Ligt: tra rinnovo e Premier League niente è scontato
Calciomercato

De Ligt: tra rinnovo e Premier League niente è scontato

Ieri a Torino c’è stato un incontro tra l’entourage di Matthijs De Ligt e la Juventus. Le parti hanno parlato di rinnovo e prolungamento del contratto del centrale olandese, accordo in scadenza a giugno 2024.

De Ligt pronto all’addio?

Oggi il Corriere dello Sport in edicola titola così “De Ligt vuole la Premier“.

Sulle colonne del quotidiano si legge inoltre che il forte difensore olandese avrebbe rifiutato il rinnovo e chiesto la cessione alla Juventus.

Ricordiamo che recentemente il centrale dei bianconeri aveva parlato in Olanda, definendosi deluso dai risultati (due quarti posti) ottenuti dalla Juventus nelle ultime due stagioni.

De Ligt compirà 23 anni ad agosto, il classe 99′ nelle idee del club sarebbe la guida della difesa per i prossimi anni.

Secondo il Cds però l’ipotesi di un trasferimento sarebbe concreta, con Chelsea e Manchester United pronte all’assalto.

Anche altri media parlano della situazione ma con più cautela.

Secondo Gazzetta dello Sport “il rinnovo è in stand-by per la cessione servono 120 mln”.

Infine su Sportmediaset parlano di “fumata nera” e “cessione possibile“.

De Ligt

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>>Di Maria-Juventus: si chiude la telenovela, ecco come

Le cifre del contratto attuale e le prospettive

La proposta di rinnovo fatta dalla Juventus al momento non soddisfa le richieste di Rafaela Pimenta, rappresentante del calciatore.

Il contratto attuale di De Ligt, con scadenza 2024, prevede una base fissa di 8 milioni più bonus per altri 4, fino ad arrivare a 12 milioni totali. Nel contratto è inserita una clausola rescissoria di 120 mln di euro.

Nella trattativa per il rinnovo i punti cardine sono due, la clausola ed i bonus.

L’avvocato Pimenta, nell’interesse del suo assistito, chiede un abbassamento della clausola a 70/80 milioni. Questo consentirebbe al calciatore di avere assoluto potere decisionale per un eventuale trasferimento.

Da parte sua la Juventus, seppur non contenta, sarebbe disposta ad andare incontro a questa richiesta. Per farlo però chiede che anche il calciatore rinunci a qualcosa.

In particolare i bianconeri chiedono un sensibile abbassamento dei bonus che attualmente arrivano fino a 4 milioni a stagione.

A noi risulta che nell’incontro tenutosi ieri, le parti abbiano parlato appunto del contratto di De Ligt.

Ma solo a margine del discorso principale che riguardava la definizione di alcuni dettagli riguardo il ritorno a Torino di Paul Pogba.

De Ligt

Quindi, anche se tra richiesta ed offerta al momento la distanza è ampia, i discorsi sul rinnovo di De Ligt non sono affatto chiusi.

Ci saranno aggiornamenti, e inoltre come da filosofia dei bianconeri nessuno è incedibile, insomma se davvero arriveranno offerte superiori ai 100 milioni di euro la Juventus si siederà a trattare.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato