Home » Calciomercato » Caos Juventus: arriveranno tre cessioni?
Calciomercato

Caos Juventus: arriveranno tre cessioni?

Il caos penalizzazioni che ha riguardato, al momento, solo la Juventus, potrebbe avere ripercussioni economiche sul club

Il sempre più probabile non ingresso alla prossima edizione della Champions League, causerebbe un ulteriore danno economico alla società quotata in borsa.

Inoltre il rosso in bilancio, non può che preoccupare, ancor più dal momento in cui determinate entrate economiche verrebbero a mancare.

Per risanare il bilancio sarà quindi necessario passare per la strada delle cessioni.

Quante? Almeno tre. Certo il monte ingaggi subirà un ridimensionamento importante. Andranno via coloro che sono in scadenza di contratto.

Cuadrado, Alex Sandro, Di Maria e Rabiot. Non verrà riscattato Paredes. Un risparmio di circa 30 milioni di euro netti a stagione.

Calciomercato Juventus: le tre cessioni

Juventrus

Tre le possibili cessioni, utili per far cassa. La prima porterebbe alla partenza di Weston Mc Kennie. Per il suo cartellino la Juve vuole almeno 25-30 milioni di euro.

C’è poi la strana situazione relativa a Dusan Vlahovic. In caso di offerta da 100 milioni di euro, crollerebbero tutti i dubbi. Plusvalenza assicurata e incasso notevole.

LEGGI ANCHE:  Juventus, De Ligt torna ad allenarsi con la squadra

L’altra cessione riguarderebbe il polacco Szczsney. Ottimo portiere, ma con un ingaggio troppo elevato.

Potrebbe andare a giocare in Premier League. Dal suo cartellino, la Vecchia Signora, conta di incassare 30-35 milioni di euro.

Questa potrebbe essere la prossima linea societaria. Si dovrebbe puntare in maniera importante e decisa sui giovani.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato