Home » Calciomercato » Calciomercato Milan, Cairo fa la corte a Pobega: Brekalo vuole la Champions | Asse rovente
Calciomercato

Calciomercato Milan, Cairo fa la corte a Pobega: Brekalo vuole la Champions | Asse rovente

Calciomercato Milan, asse rovente tra la città lombarda e quella piemontese. Sul piatto girevole un bel po’ di nomi. Andremo, o meglio, proveremo a fare chiarezza qui di seguito nel dettaglio.

L’asse si fa sempre più rovente tra Milano e Torino. Una serie di flirt, rumor, contatti, trattative agli albori che di certo renderanno rovente l’estate nel momento in cui i battenti del mercato riapriranno. E di carne al fuoco ce n’è tanta tra Milan e Torino. Ad iniziare proprio da Tommaso Pobega.

Il centrocampista classe 1999 è ovviamente onorato di ritornare al Milan in estate per potersi giocare tutte le sue carte. Al tempo stesso sappiamo che se dovesse arrivare, come sembra, anche Renato Sanches, il classe 1999 si troverebbe chiuso da Bennacer, Tonali, Adli ed il portoghese stesso, oltre a Bakayoko il quale potrebbe però salutare Milano.

Sappiamo anche che Urbano Cairo stravede per Pobega e che fino all’ultimo cercherà di mettere in difficoltà la dirigenza rossonera per trovare una formula che possa consentire di trattenere il ragazzo. Da una proposta di acquisto (cosa a cui il Milan si è sempre rifiutato), ad una richiesta di prestito con diritto di riscatto o addirittura obbligo.

Calciomercato Milan, gli altri profili

Abbiamo parlato di Pobega, ma non possiamo non citare Josip Brekalo. Il trequartista lascerà Torino per avere la possibilità di giocarsi la Champions e di fatto competere per obiettivi sfidanti. Il Milan fin dai tempi di Zvonimir Boban segue con molta attenzione il ragazzo croato pronto a sfruttare l’occasione giusta. Che potrebbe arrivare in estate con la non conferma di Brahim Diaz il quale potrebbe quindi tornare a Madrid per essere dirottato a sua volta ancora in prestito.

Il contratto di Brekalo scadrà al 30 giugno del 2023 ed il Wolfsburg, club detentore del cartellino, potrebbe avanzare richieste intorno ai 10 – 11 milioni di euro. I rossoneri potrebbero quindi inserire una contropartita tecnica quale ad esempio Rade Krunic da sempre seguito dalla dirigenza granata.

Attenzione però ad una mossa che potrebbe avere dell’incredibile. Messias potrebbe essere riscattato alla cifra di 6 milioni per essere successivamente girato al Torino come contropartita tecnica per arrivare a Brekalo. Soluzione probabilmente complessa, ma fattibile.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Milan, la trattiva per Cristante e le resistenze della Roma

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato