Una delle situazioni da risolvere in vista del calciomercato estivo della Lazio è quella del contratto del capitano Senad Lulic, che scadrà proprio a fine stagione.

A quasi 10 anni dal suo primo approdo nella capitale, il futuro del capitano della Lazio sembra più in bilico che mai. L’accordo che lo lega ai biancocelesti scadrà infatti a fine stagione, e l’età di ormai 35 anni combinata con il recente lunghissimo infortunio subito rischia di renderne il rinnovo tutto fuorché scontato. In casa Lazio insomma si dovrà prendere una decisione importante riguardo il futuro di Lulic, il cui contributo nella stagione attuale è stato oggettivamente al di sotto degli standard mantenuti negli anni. Le cause, chiaramente, quelle sopracitate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>>Calciomercato Lazio, già deciso il futuro di Musacchio

Calciomercato Lazio, dalla Ligue 1 il sostituto di Lulic

Qualora dunque il bosniaco dovesse davvero salutare, la Lazio avrebbe già pronto l’erede della fascia sinistra. L’arrivo di Fares, come quelli di Jony e Lukaku prima di lui, non ha infatti provveduto a porre le basi per un avvicendamento con Lulic, ed ecco che Tare e soci sono stati costretti a tornare a guardarsi intorno.

Gli occhi della dirigenza sarebbero così caduti sulla Ligue 1 e sul Lille in particolare, dove milita Domagoj Bradaric, esterno mancino classe 1999. Arrivato dall’Hajduk Spalato nel 2019, nella stagione attuale ha totalizzato 21 presenze in campionato, condite da 1 gol e 2 assist, e 7 in Europa League, dove ha incontrato anche il Milan durante la fase a gironi. Nel giro della nazionale croata under 21, la valutazione di Bradaric si aggira intorno ai 6 milioni di euro e stando alla Gazzetta dello Sport si tratterebbe di un affare concretamente realizzabile per la Lazio, che ormai da diverse annate cerca senza successo un erede del proprio capitano.