La Juventus necessita di un centravanti, un vero e proprio goleador, e da settimane rimbalza il rumors che vedrebbe Kean, fare ritorno a Torino, con la società bianconera che ne traccia il percorso.

Il giovane attaccante della nazionale sta dimostrando, al PSG, una maturità calcistica che sembra aver finalmente convinto la famiglia Agnelli ad investire su di lui. Ciò che pesa è il costo del cartellino, inevitabilmente lievitato, e sopratutto, vanno a creare ostacolo tutte quelle situazioni contrattuali che la Juve, ancora non ha risolto. La più importante è certamente quella di Morata, che vede il suo prestito scadere alla fine di questa stagione, e che prevede un riscatto di 45 milioni, che appare davvero impossibile. Non ultimo Dybala, che durante questa stagione ha passato più tempo in infermeria che a calcare i campi di calcio, e pertanto se non si dovesse raggiungere un accordo per il rinnovo, l’argentino potrebbe essere il protagonista del mercato in uscita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Juventus, big verso l’addio: offerta dalla Premier

Calciomercato Juventus, una triade per Kean: i dettagli

Dunque, per arrivare al centravanti della nazionale nostrana, occorrerà calcare una strada che prevede uno scambio. La Juventus rivuole il suo giovane talento, e per poterlo riabbracciare avrebbe messo a disposizione, per un eventuale scambio, uno tra Rabiot, Ramsey, che tornerebbe volentieri in Premier, e Douglas Costa, ormai completamente estraneo al progetto bianconero. Tre pedine importanti e dal valore altrettanto pesante, che potrebbero far vacillare il desiderio di cash da parte dell’Everton. Se non si dovesse arrivare a Kean, il piano A dichiarato, la Juventus punterebbe dritta su Milik, momentaneamente in forze al Marsiglia, il cui costo di cartellino si aggira attorno ai 12 milioni di euro.