La Juve si starebbe preparando all’addio di Cristiano Ronaldo. Il fenomeno di Madeira ha mostrato, contro il Genoa, un profondo malcontento che potrebbe quindi allontanarlo dalla penisola italica.

Il centravanti della nazionale portoghese non sembra felice, ne tantomeno sereno. Il mancato gol contro il Genoa è solo una goccia in più dentro ad un vaso che, presto o tardi, strariperà. La precoce eliminazione dalla Champions, per mano del Porto che ha certamente grandi qualità, ma che sulla carta, non doveva assolutamente impensierire la Juventus, e i scarsi risultati ottenuti fino ad ora in campionato, avrebbero generato un malumore che potrebbe, inevitabilmente, sfociare in una cessione. Ma per adempiere a questo tipo di operazione, ci sono delle condizioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Juventus, una triade per Kean: i dettagli

Calciomercato Juventus, la richiesta di Ronaldo: via ad una condizione

 

Nonostante sembri abbastanza evidente il malcontento non solo del fenomeno di Madeira, ma anche della stessa società bianconera, arrivare ad una vera e propria separazione appare oltremodo complesso. Sono infatti le cifre monstre che Ronaldo attualmente percepisce a spaventare tutte le possibili pretendenti, che seppur tramite l’ausilio degli scambi, dovrebbero sobbarcarsi un ingaggio stagionale di circa 30 milioni. Con un solo altro anno di contratto davanti a sè, Ronaldo cerca una nuova destinazione pronta a soddisfare le sue richieste.