Calciomercato Juve

La Juve ha già fatto partire la bagarre del calciomercato. È infatti indiscutibile che il settore nevralgico del campo andrà ritoccato, in maniera tale da alzare il tasso tecnico e qualitativo del reparto

Sarà ovviamente necessario qualificarsi per la prossima edizione della Champions League. Questo è il fattore indispensabile, il punto dal quale ripartire per potersi “affacciare” al calcio d’elite. Pirlo è i suoi ragazzi hanno quindi l’obbligo di centrare l’obiettivo minimo, previsto dalla società bianconera. Dopo si tireranno le somme, anche se la programmazione è già partita. Sono stati individuati i reparti dove intervenire. Il centrocampo sarà quello dove si interverrà in maniera più massiccia.

Calciomercato Juve: i nomi caldi per il centrocampo

Il primo nome sul taccuino di Paratici è quello di Manuel Locatelli. Il centrocampista del Sassuolo e della Nazionale, pare sia sempre più vicino alla Juve. La cifra di 40 milioni di euro richiesta dai neroverdi, verrà raggiunta tramite l’inserimento di alcune contropartite tecniche. Ciò consentirà alla società di corso Galileo Ferraris, di spendere circa 25 milioni cash. L’altro grande obiettivo è invece Rodrigo De Paul, argentino dell’Udinese. Il ragazzo ha grandi qualità tecniche, e insieme a Locatelli, potrebbe costituire parte della linea mediana del futuro. Nelle prossime settimane sono previsti sviluppi importanti circa l’evolversi di queste due trattative ormai già impostate.