Calciomercato Cagliari davvero molto movimentato. Tanti i discorsi aperti, uno in modo molto particolare. Parliamo di quello legato al ruolo del portiere. Al momento i rossoblù hanno una batteria di estremi difensori abbastanza importante. Alessio Cragno, Robin Olsen, Rafael. I primi due potrebbero essere titolari ovunque, Rafael probabilmente è giunto davvero alla fine della sua carriera. La prossima stagione il Cagliari dovrebbe far registrare una vera e propria rivoluzione nel reparto. Potrebbe rimanere solo uno dei tre portieri attuali, o addirittura nessuno di essi.

Calciomercato Cagliari, ecco la situazione dei portieri

Alessio Cragno è stato cercato da Roma e Napoli, ma anche dal Milan. I rossoneri in caso di cessione di Gigio Donnarumma, il cagliaritano potrebbe essere la scelta; ma questa al momento pare essere una ipotesi remota. La Roma invece pare abbia deciso di puntare in maniera decisa sul suo estremo difensore Pau Lopez. A questo punto il club più interessato a Cragno è il Napoli. Giulini lo valuta una cifra non inferiore ai 25 milioni di euro. I partenopei devono ricevere ancora 16 milioni di euro per il riscatto di Marko Rog. Ecco che quindi vorrebbero proporre una cifra di circa 9 milioni di euro ed il cartellino del centrocampistan croato.

Cosa può succedere

Senza Cragno, il Cagliari punterebbe all’acquisto a titolo definitivo di Olsen, per una cifra di circa 12-15  milioni di euro, mentre il secondo portiere diverrebbe il giovane Guglielmo Vicario, in prestito al Perugia. Rafael invece potrebbe finire alla Roma come parziale contropartita tecnica per Olsen.