Il Cagliari prepara un doppio riscatto. La scorsa estate infatti sono giunti in Sardegna diversi nuovi calciatori, ma alcuni di essi sono sbarcati con la formula del prestito. Non tutti però sono uguali, alcuni infatti sono secchi, altri invece hanno il diritto di riscatto. Formula che consentirà al club di Giulini di acquistare totalmente il cartellino di questi giocatori. Il primo nome è quello Marko Rog, centrocampista di proprietà del Napoli.

Cagliari, ecco i riscatti

Per trattenerlo i rossoblù dovranno versare nelle casse del club di Aurelio De Laurentiis, una cifra di circa 15 milioni di euro. La scorsa estate il club rossoblu aveva versato nelle casse azzurre circa 3 milioni di euro, per il prestito oneroso. Il totale del costo del cartellino dovrebbe quindi essere di 18 milioni di euro. L’altro riscatto invece e guardare Giovanni Simeone. Il suo cartellino ha un costo complessivo di 16 milioni. Attualmente il Cagliari ha dato 3 milioni alla Fiorentina, detentrice del cartellino; e quindi se vorrà acquistarlo nella sua interezza, dovrà versare altri 13 milioni di euro nelle casse dei gigliati. Questa è la situazione. Il presidente Tommaso Giulini sta già lavorando per chiudere entrambi i riscatti, chiedendo magari uno sconto sulla somma da versare.