Calciomercato Bologna Gian Marco Ferrari

Il Bologna dopo aver concluso l’acquisto del primo rinforzo difensivo, Lorenzo De Silvestri, sta cercando un innesto per il ruolo di centrale. Dopo aver accantonato la pista Lyanco ecco che spunta fuori il nome di Gian Marco Ferrari

Calciomercato Bologna Gian Marco Ferrari
Gian Marco Ferrari (screenshot Instagram)

Il Bologna dopo aver accantonato il sogno di arrivare all’ex Lyanco, ha deciso di sondare nuove piste. I nomi che spuntano sul taccuino rossoblù per rinforzare il reparto difensivo sono molti, ma come scrive il Corriere di Bologna l’obiettivo per la difesa è Gian Marco Ferrari.

Il difensore centrale del Sassuolo non è considerato incedibile dai neroverdi e corrisponde all’identikit tracciato da mister Sinisa Mihajlovic. È dotato di una buona struttura fisica (altezza di 189 cm), è un mancino naturale e possiede buone doti di impostazioni di gioco e buon feeling con il gol come dimostrano le 9 reti messe a segno nel nostro campionato in 121 presenze.

Il Bologna è disposto ad aprire una trattativa partendo da un’offerta di 6 milioni di euro e nel corso della settimana prossima si proverà a chiudere tutto. Il secondo rinforzo per la difesa dopo Lorenzo De Silvestri, dunque dovrebbe essere Gian Marco Ferrari.

Vengono valutati anche i profili di Alessandro Tripaldelli e Riccardo Marchizza: entrambi difensori centrali del Sassuolo. Il primo è corteggiato da molti club europei, ma l’idea di essere allenato da Sinisa Mihajlovic potrebbe portarlo a vestire la maglia rossoblù. Il secondo invece, potrebbe essere inserito in discorsi più ampi con i suoi procuratori – gli stessi di Riccardo Orsolini -, Minieri e Pagliari.

Bologna, cambio agente per Orsolini | Come cambia il mercato rossoblù