Calciomercato Atalanta: la dirigenza vuole trovare un buon difensore per la squadra e, nelle ultime ore, si sta facendo largo un nome preciso.

Secondo quanto riporta Tuttomercatoweb.com, la new entry nella lista di nome del direttore sportivo Sartori sarebbe Matteo Lovato. L’esigenza di trovare un nuovo centrale difensivo nasce dalla partenza di Caldara, che farà ritorno al Milan visto il mancato riscatto e da quella di Sutalo, che probabilmente andrà a farsi le ossa in prestito.

Quindi, queste due partenze, libereranno lo spazio per un nuovo innesto nel reparto arretrato (considerando già fatto l’acquisto di Ahmedhodžić, sempre più vicino) e la Dea segue da tempo il classe 2000 dell’Hellas Verona. Il suo valore attuale si aggira sui 7 milioni di euro (fonte: Transfermarkt) ma il piano dei bergamaschi prevede di inserire un attaccante nella trattativa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Atalanta, pronti due colpi: finanziamento dai riscatti

Calciomercato Atalanta, girandola di Under 21: chi arriva e chi va

Juve Milan

L’Atalanta, quindi, vorrebbe evitare di sborsare la cifra completa per Matteo Lovato, visto che la liquidità sarà importante per finanziare altri colpi (vedi Koopmeiners). L’idea principale sarebbe quella di inserire nella trattativa un altro giovane dell’Under 21, che nella sua prima, vera, stagione in Serie A si è messo davvero in mostra: Roberto Piccoli.

L’attaccante, che ha vestito la maglia dello Spezia nell’annata appena conclusa, sarebbe un profilo gradito dal Verona per rimpiazzare il partente Colley, arrivato un anno fa proprio da Bergamo. La situazione però è complessa: i liguri, dopo la conferma di mister Italiano, vorrebbero trattenere anche la punta in maglia 91, facendolo crescere ulteriormente.

Vedremo come si evolverà la situazione, ma l’intenzione della Dea è quella di rinforzare al meglio la propria rosa, permettendosi così di affrontare al meglio i tre impegni della stagione 2021-2022.