Home » Calciomercato » Atalanta, il regalo di D’Amico: punta da 20 gol stagionali
Calciomercato

Atalanta, il regalo di D’Amico: punta da 20 gol stagionali

Atalanta: la Dea vuole tornare ai vertici del calcio italiano e solo con un’importante rivoluzione estiva sarà possibile farlo. Ecco, quindi, che la dirigenza sta programmando grandi manovre di mercato.

La voglia di tornare ad occupare una delle posizioni più alte in campionato è tanta. Molto passerà dal calciomercato dell’estate che si trova alle porte.

Molti saluteranno Bergamo e saranno ceduti; altri arriveranno in nerazzurro nella rosa a disposizione di mister Gasperini. Di sicuro, per i lombardi, si preannuncia un mercato infuocato.

Il nuovo Ds Tony D’Amico vuole subito agire e regalare dei giocatori importanti alla sua nuova società. Calciatori pronti e che conoscono il campionato.

Ecco, quindi, che uno dei profili osservati che risponde a queste caratteristiche sarebbe Giovanni Simeone, punta dell’Hellas Verona.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>Esclusiva Calcio Style, incontro segreto col Sassuolo: Berardi ad un passo dal Milan

Atalanta, obiettivo offensivo: folta concorrenza

Atalanta

Mister Gasperini (in foto) vuole avere a disposizione un nuovo attaccante.

Questa stagione, Muriel ha reso al di sotto delle aspettative, così come Zapata ed Ilicic. Il trio spesso è stato fuori per problemi di varia natura, ma anche quando ha visto il campo, non ha brillato come al solito.

Ecco, quindi, che la dirigenza avrebbe individuato in Giovanni Simeone uno dei possibili nuovi acquisti.

L’argentino ha collezionato 35 presenze in Serie A, mettendo a segno 16 reti. Il Verona lo riscatterà per 12 milioni dal Cagliari e poi, per poter ottenere un’ottima plusvalenza, potrebbe cederlo immediatamente.

I rapporti tra le società sono positivi, vista anche l’operazione che dovrebbe far sbarcare in Veneto Roberto Piccoli, ma la concorrenza non manca.

In Italia, il Cholito, è seguito dal Napoli, mentre in Spagna da Villareal e Valencia.

Insomma, solo il mercato potrà dirci la prossima squadra del classe 1995. Ma, di sicuro, la Dea vuole investire in giocatori pronti e di buon livello.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato