I nostri Social

Calcio Femminile

Linari: “Più sponsor e visibilità per il calcio femminile”

Pubblicato

il

Linari: la capitana della Nazionale di calcio femminile e difensora della Roma parla al primo Simposio di Fondazione Roma, a Palazzo Sciarra.

“Sport, Calcio e calciomercato. Valori economici, etici e sociali a confronto”: questo il titolo del primo del ciclo di incontri bimestrali previsti da Fondazione Roma.

Al primo è presente anche Elena Linari, difensora della Nazionale femminile di Soncin e della Roma di Spugna.

“Cosa resta da fare per avvicinare ancora di più le donne al mondo del calcio? E valorizzarle dal punto di vista del calciomercato?”

Questa la domanda posta dalla giornalista alla calciatrice.

È stato fatto tanto, ma non è stato facile diventare professioniste” risponde LinariSono state tante le lotte soprattutto delle mie colleghe negli anni scorsi, che hanno dovuto dividersi tra lavoro e calcio e spesso hanno dovuto rinunciare a lavorare per portare avanti questa passione“.

Linari

La chiave di Linari

Sono importanti sponsor e visibilità a livello televisivo, come nel maschile: è questo che porta tanti soldi e per avvicinarsi a questi standard, come in Inghilterra. È bello vedere gli stadi pieni anche per rendere il calcio femminile un po’ più vendibile”. 

 

Calcio Femminile

Juventus Women: Arianna Caruso rinnova!

Pubblicato

il

Juventus

Ennesimo rinnovo contrattuale in casa bianconera: Arianna Caruso rinnova il suo contratto con le Juventus Women fino al 2026.

Caruso 200

Dopo aver scritto una pagina indelebile per il calcio femminile con le 200 presenze targate Juventus Women, con tanto di maglia all’interno del Museo bianconero, Arianna Caruso rinnova il suo contratto con la Vecchia Signora.

Il cosiddetto ‘Nero su Bianco’ é finalmente giunto: la giocatrice romana e della Nazionale italiana, classe 1999, mette la firma che legherà a ‘Madama‘ fino al 30 giugno 2026.

E, come da prassi, ecco il comunicato della Juventus sul proprio sito ufficiale:

E’ arrivata che era una ragazza di 17 anni. Giovane, forte, con tante speranze e altrettanti sogni. Oggi, è una donna matura, una calciatrice di 24 anni e, anche se molti di quei sogni si sono gradualmente trasformati in realtà, Arianna Caruso conferma a tutti che ci sono ancora tante pagine da scrivere, insieme.

E’ ufficiale, infatti, il rinnovo di contratto con la Juve, fino al 30 giugno 2026.

Quello di Caru non è un annuncio “normale”: basti pensare che lei è, semplicemente, la giocatrice con più presenze nella storia delle Juventus Women, considerando tutte le competizioni (210), nonché la prima, e finora unica bianconera ad aver già raggiunto la soglia delle 200 caps.

Non solo: lei, come tante altre super campionesse che ancora oggi scrivono la storia delle Juventus Women, era presente fin dalla prima, primissima volta, in quella caldissima giornata di agosto 2017, a Pianezza, quando tutto ebbe inizio.

E da allora, il suo è un percorso che solo il futuro consacrerà a leggenda.

Un percorso che continua. Insieme. Ed è una notizia bellissima.

I dati di Arianna Caruso

Considerando tutte le competizioni, soltanto Lisa Boattin (180) conta più partite da titolare di Arianna Caruso con la maglia della Juventus (153).

Solo Cristiana Girelli (116) e Barbara Bonansea (82) hanno segnato più goal di Arianna Caruso con la maglia della Juventus in tutte le competizioni (54).

Da quando è nata la Juventus (2017) Arianna Caruso è l’unica giocatrice ad aver segnato almeno 3 goal in bianconero in ognuna delle sette stagioni disputate dal club considerando tutte le competizioni.

Da quando milita nella Juventus (2017/18), Arianna Caruso è la centrocampista che ha segnato più goal in Serie A: 33 in 140 presenze nel massimo campionato.

Dal 2020/21 è la centrocampista coinvolta in più marcature in Serie A (45: 26 reti e 19 assist) ed è anche l’unica giocatrice in generale ad aver servito 10 passaggi vincenti in una singola edizione del torneo (10 nel 22/23).

Continua a leggere

Calcio Femminile

Milan Femminile, “Soffia” un buon vento: arriva il rinnovo

Pubblicato

il

Il Milan sta lavorando per cercare di limitare le partenze a fine stagione. Oggi è arrivato il rinnovo di Soffia, ma non è l’unico. Vediamo nei dettagli.

Angelica Soffia prosegue la sua avventura col Milan. Oggi il club rossonero ha ufficializzato il rinnovo della numero 20 tramite i propri canali. Questa la nota ufficiale:

AC Milan è lieto di comunicare il prolungamento del contratto di Angelica Soffia.

Angelica, al Milan dalla stagione 2022/23, ha collezionato sino a oggi 40 presenze e 2 gol in rossonero. Il difensore esterno ha prolungato il proprio contratto con il Club fino al giugno 2027.”

Milan femminile Soffia

Soffia: “Il Milan per me è importante “

Dopo la firma il terzino si è così espressa: “Sicuramente avere la fiducia di un club come il Milan è motivo di orgoglio. Ti spinge a dare il meglio di te. So che posso ancora dare tanto e spero di essere importante per il club, come lo è per me.”

Sull’andamento di questo campionato: “Quest’anno è stato parecchio complicato, sotto diversi punti di vista. Tra il cambio allenatore in corsa e le cose che non sono andate come ci aspettavamo. Ma da una stagione così possiamo guadagnarci. Io e le mie compagne dobbiamo portarci dietro questa esperienza per poi fare di più,  meglio e con un’altra cattiveria.”

 

Continua a leggere

Calcio Femminile

Spagna, Rubiales potrebbe essere arrestato

Pubblicato

il

Caso Rubiales, la mossa della Fifa

Dopo lo scandalo del bacio non consensuale dato alla calciatrice della nazionale della Spagna Jenni Hermoso, l’ex presidente RFEF si trova al centro di un nuovo possibile caso. Nei suoi confronti è stato emesso un mandato d’arresto per riciclaggio.

Rubiales bacio alla Hermoso, Spagna

La situazione in Spagna

Dopo le dimissioni dalla carica di presidente del RFEF, in seguito al gesto inappropriato perpetrato nei confronti di Jenni Hermoso durante la premiazione per la vittoria del Mondiale femminile del 2023, la situazione di Luis Rubiales non sembra destinata a migliorare.

Recentemente, nuove accuse sono emerse nei suoi confronti. È in corso un’indagine per presunto coinvolgimento in attività illecite legate a eventi calcistici di rilevanza internazionale. Una di queste sarebbe lo spostamento della Supercoppa in Arabia, con la mediazione dell’ex blaugrana Piqué.

Il sospetto è che Rubiales abbia agito in modo non etico al fine di trarre vantaggio personale da transazioni finanziarie nel contesto del mondo del calcio.

Le autorità competenti stanno approfondendo le presunte irregolarità durante il suo mandato alla presidenza della RFEF. In particolare sono sotto scrutinio alcuni trasferimenti di competizioni e accordi finanziari con terze parti, avvenuti durante il suo mandato.

Il suo imminente ritorno dalla Repubblica Dominicana è atteso per stamattina. La giornalista Ana Pastor ha avuto l’opportunità di intercettarlo all’aeroporto. Durante lo scambio di battute, Rubiales si è detto sorpreso riguardo alle implicazioni dell’indagine.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Torino-Juventus Torino-Juventus
Serie A40 secondi fa

Torino, i giocatori ringraziano il popolo granata: le parole

Visualizzazioni: 0 Il Torino ha pareggiato contro la Juventus nel 32esimo turno di Serie A: un buon Toro spinto da...

Serie A21 minuti fa

Fiorentina–Genoa : probabili formazioni e dove vederla

Visualizzazioni: 217 Fiorentina-Genoa, match valido per la 32ª giornata di Serie A 2023/24, si giocherà allo stadio Franchi di Firenze...

Notizie31 minuti fa

Bologna, ansia Ferguson: salta la Roma?

Visualizzazioni: 195 Nella gara di ieri il centrocampista del Bologna ha dovuto abbandonare il campo per un problema al ginocchio....

Atalanta, Teun Koopmeiners Atalanta, Teun Koopmeiners
Calciomercato40 minuti fa

Atalanta, per Koopmeiners pronta un’offerta dalla Premier

Visualizzazioni: 15 Teun Koopmeiners sarà uno degli uomini mercato della prossima estate. Il centrocampista olandese non è solo corteggiato dalla...

Frosinone, Eusebio Di Francesco Frosinone, Eusebio Di Francesco
Serie A50 minuti fa

Frosinone, Di Francesco: “Non ci possiamo accontentare, dobbiamo avere il desiderio di vincerle”

Visualizzazioni: 217 Il tecnico del Frosinone, Eusebio Di Francesco, ha parlato al termine del pirotecnico pareggio al Maradona contro il...

Napoli, Calzona Napoli, Calzona
Serie A1 ora fa

Napoli, Calzona: “Gestione sbagliatissima. Avevo avvertito i giocatori…”

Visualizzazioni: 207 Il tecnico del Napoli, Francesco Calzona, ha parlato al termine dell’amaro pareggio tra le mura amiche contro il...

Milan Milan
Serie A1 ora fa

Milan, Pioli: “La Roma? Non dobbiamo…”

Visualizzazioni: 340 Prima della gara contro il Sassuolo il tecnico del Milan ha parlato della sfida contro gli emiliani e...

Napoli - Frosinone Napoli - Frosinone
Serie A2 ore fa

Napoli – Frosinone 2-2: pranzo indigesto per Calzona, un super Cheddira ferma gli azzurri!

Visualizzazioni: 229 Napoli – Frosinone: lunch match indigesto per gli azzurri di Calzona che si vedono costretti a dividere la...

milito milito
Serie A2 ore fa

Inter, Milito: “Per l’Inter ho dato tutto e ho vissuto momenti indimenticabili. Grande affetto per Lautaro”

Visualizzazioni: 29 Parole al miele quelle di Diego Milito, l’attaccante argentino ha parlato della stagione dell’Inter e della sua esperienza...

Fiorentina, belotti Fiorentina, belotti
Serie A2 ore fa

Fiorentina, Belotti generoso ma con un triste record

Visualizzazioni: 265 Fiorentina, Belotti arrivato a fine gennaio dalla Roma non è riuscito ad invertire la tendenza della poca prolificità...

Le Squadre

le più cliccate