Udinese-Sampdoria una gara fra due compagini che non hanno più nulla da dire a questo campionato, dunque potrebbe essere una partita molto divertente tra squadre rilassate.

Qui Udinese

Alla lunga lista di assenti per infortunio si aggiungono anche De Maio e Arslan, oltre a Nuytinck che rischia di non essere convocato. Allora Mister Gotti in difesa schiererà Samir, Bonifazi e Rodrigo Becao, sulla fascia sinistra ci sarà Ouwejan e a destra c’è il ballottaggio serrato tra Molina e Stryger Larsen. A centrocampo non mancherà De Paul insieme a lui ci sono Makengo e Walace, mentre in attacco potrebbe vedersi Forestieri con Okaka.

Qui Sampdoria

Mister Ranieri schiererà Tonelli e Yoshida al centro della retroguardia perché Colley non è al top della condizione, le fasce saranno presidiate dai soliti Augello e Bereszynski. A centrocampo ritorna Thorsby al fianco di Ekdal, sulla fascia destra potrebbe avere spazio Damsgaard a discapito di Candreva, con Jankto sulla sinistra, per il tandem d’attacco c’è una concorrenza folta, infatti Quagliarella e Keita Balde sono insidiati da Ramirez e Gabbiadini.

Probabili formazioni

Udinese (3-5-2): Musso; Rodrigo Becao, Bonifazi, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Makengo, Walace, Ouwejan; Forestieri, Okaka. Allenatore: Luca Gotti.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida, Augello; Damsgaard, Thorsby, Ekdal, Jankto; Quagliarella, Keita Balde. Allenatore: Claudio Ranieri.

Precedenti

Sono 80 le sfide tra blucerchiati e bianconeri nel massimo campionato italiano: la Sampdoria conduce per 34 successi a 22, completano il quadro, invece, 23 pareggi.

Dove vederla

UdineseSampdoria sarà trasmessa in diretta e esclusiva da DAZN, per chi ha aderito all’offerta Sky-Dazn potrà vederla sul canale 209 di Sky.