Dopo aver piazzato in uscita Adem Ljajic e M’Baye Niang, finiti in prestito rispettivamente al Besiktas ed al Rennes, per il Toro è tempo di pensare al campionato ed alla delicata sfida di domani sera alle 20.30 contro la Spal, a sorpresa in testa al campionato in compagnia di Juventus e Napoli.

La sfida

La squadra granata allenata da Walter Mazzarri è alla ricerca della prima vittoria stagionale galvanizzata dall’ottimo secondo tempo contro l’Inter della scorsa settimana durante il quale il Toro ha saputo rimontare 2 gol mostrando anche un buon calcio e tanto tanto cuore. La voglia di entrare in Europa League è tanta, ma per mantenere il ritmo è necessario iniziare a vincere.

La squadra di Leonardo Semplici è invece a punteggio pieno e dovrà dimostrare continuità in campo anche se la trasferta a Torino appare davvero molto insidiosa.

Il Toro

Nel Toro ancora infortunati Lyanco e Ansaldi, con Baselli non ancora al top della condizione. In porta spazio a Sirigu con Izzo, N’Koulou e Moretti in difesa, Soriano, Rincon e Meitè in mezzo al campo, De Silvestri e Aina sulle corsie esterne ed in attacco Iago Falque e Belotti che sarà quindi nell’ undici titolare dal primo minuto.

La spal

Per la Spal ancora qualche dubbio di formazione, Semplici dovrebbe preferire Schiattarella, favorito su Valdifiori, mentre in forse Floccari e Bonifazi. Si giocherà con un 3-5-2 che vede in porta Gomis, Cionek, Vicari e Felipe in difesa, Missiroli, Schiattarella ed il farò Kurtic in mezzo al campo, Fares e Lazzari all’esterno e Petagna a far coppia con Antenucci in attacco.

Le statistiche

Statisticamente il Torino contro la Spal è imbattuto nelle ultime 10 partite di serie A, 6 vittorie e 4 pareggi per i granata che hanno tenuto la porta inviolata 7 volte nel parziale.

La Spal invece nella sua storia in serie A non  ha mai vinto tutte le prime tre sfide stagionali.

Le due squadre sono quelle che nella passata stagione hanno portato a casa più pareggi, 15 per i granata e 14 per i ferraresi.

Dove vederla

Torino-SPAL sarà trasmessa in diretta tv esclusiva da Sky Sport e in streaming, attraverso Sky Go, su tablet, pc o smartphone.