Nel lunch match del trentaseiesimo turno di Serie A domani andrà in scena la sfida tra Torino e Sassuolo. I granata stanno respirando a pieni polmoni aria d’Europa e sono in piena corsa per un posto nelle competizioni internazionali con il sogno Champions League distante cinque punti. All’Olimpico si presenterà un Sassuolo privo di alcuna ambizione ma non per questo arrendevole, De Zerbi ha infatti più volte sottolineato che non faranno sconti a nessuno per non falsare il campionato ed anche per una questione di orgoglio ossia provare a superare i quarantatré punti della passata stagione.

Ancora panchina per Zaza

Mazzarri dovrà fare a meno di Djidji e Parigini oltre allo squalificato Rincon fuori per un turno. Difesa a tre, davanti all’estremo difensore Sirigu verranno schierati Izzo, N’Koulou e Moretti con ai lati De Silvestri preferito ad Aina ed Ansaldi. Centrocampo affidato a Lukic, Meitè e Baselli, mentre in attacco tandem of&Enrico composto da Berenguer ed il Gallo Belotti. Lo spagnolo verrà ancora preferito a Zaza che partirà dalla panchina.

Tutti a disposizione di De Zerbi

Il tecnico del Sassuolo avrà tutta la rosa a sua disposizione. Modulo speculare a quello di Mazzarri con Peluso, Demiral e Ferrari nella difesa a tre supportati sulle corsie esterne da Lirola e Rogerio. A centrocampo sarà ballottaggio tra Duncan, Locatelli e Bourabia per un posto da titolare insieme a Sensi e Magnanelli. A fare coppia con Berardi possibile chance per Boga in vantaggio su Babacar e Matri.

Le probabili formazioni

Torino (3-5-2): Sirigu, N’Koulou, Izzo, Moretti, De Silvestri, Meite, Lukic, Baselli, Ansaldi, Berenguer, Belotti.  Allenatore: Mazzarri.

Sassuolo (3-5-2): Consigli, Demiral, Ferrari, Peluso, Lirola, Sensi, Magnanelli, Duncan, Rogerio, Boga, Berardi.  Allenatore: De Zerbi.

I precedenti

In totale nella massima serie sono 11 gli incontri tra il Torino ed il Sassuolo con i granata che conducono con 4 vittorie contro le 2 dei neroverdi, 5 i pareggi. Vantaggio dei piemontesi anche per quanto riguarda le reti segnate, 17 a 11. La partita che vanta il maggior numero di reti risale alla stagione 2016/2017 Torino Sassuolo 5-3.

Dove vederla

La sfida tra Torino e Sassuolo sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming da DAZN con telecronaca affidata a Stefano Borghi con il commento tecnico ad opera di Dario Marcolin. Come di consueto ci sarà la possibilità di seguire il match su tablet, pc e smartphone oltre che sulle Smart tv compatibili con la App.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *