Il tempo di esultare per il passaggio di turno di Coppa Italia che il Torino ritorna in campo domenica alle 15 allo stadio Grande Torino contro il Bologna allenato dall’ex Mihajlovic. I granata nell’ultimo turno hanno ottenuto una preziosissima vittoria in casa della Roma, mentre i rossoblu ha riacciuffato al fotofinish la Viola di Iachini.

Qui Torino

Mazzarri dovrà valutare gli elementi a disposizione dopo la lunga partita di coppa: solita difesa a 3 con Izzo, Nkoulou e Djidji, mentre a centrocampo ci saranno Rincon e Lukic. Ballottaggio a sinistra tra Aina e Laxalt. Davanti, a sostegno di capitan Belotti, Berenguer e l’ex di giornata Simone Verdi.

Qui Bologna

Oltre a Krejci e Dicks si ferma anche Medel: per lui una lesione al bicipite femorale sinistro, dovrà stare fermo circa tre settimane. Mihajlovic però recupera Dzemaili. Denswil sarà terzino sinistro, mentre a destra Tomiyasu. La batteria di trequartisti dietro alla prima punta Palacio sarà sempre la stessa: Orsolini-Soriano-Sansone.

Probabili formazioni

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Lukic, Rincon, Aina; Verdi, Berenguer; Belotti. Allenatore, Mazzarri

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Poli, Dzemaili; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. Allenatore, Mihajlovic.

Precedenti

Sfida dalla lunga tradizione quella tra Torino e Bologna, in Serie A in riva al Po la gara ha avuto 61 precedenti. Il Torino si è imposto in 31 occasioni, 10 il Bologna, 20 invece i pareggi. Le reti granata sono state 101, quelle rossblu 54. L’anno scorso il Bologna vinse con un pirotecnico 3-2.

Dove vederla

La partita Torino-Bologna è un’esclusiva Sky, canale 253 del satellite e 483 del digitale terrestre. Inoltre per gli abbonati ai servizi è possibile seguire la partita in streaming attraverso l’applicazione Sky go e Now Tv.