La Spezia allenata da Thiago Motta si trova a 11 punti in classifica a -2 dalla zona retrocessione per questo motivo la partita contro il Bologna diventa un crocevia quasi fondamentale.

La squadra bianconera viene da una rovinosa sconfitta per 5-2 contro l’ Atalanta.

In questa partita però aldilà del risultato, si sono visti segnali positivi, uno tra questi è il recupero a pieno regime di un giocatore, autore della doppietta contro la Dea, M’bala Nzola.

Questo giocatore potrà essere molto importante per l’attacco dello Spezia, visto che in questo momento la cosa che manca è proprio il gol degli attaccanti.

In vista della partita di Domenica contro il Bologna, la squadra ligure è quasi tutta al completo, gli unici 3 giocatori fermi ai box sono Gyasi, Bourabia e Sena.

Questa partita non sarà sicuramente facile visto che la squadra di Mihajlovic in questo momento è proiettata verso la zona europa e sicuramente non vorrà fermarsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>Roma-Zorja Luhans’k: probabili formazioni e dove vederla

Spezia

Lo Spezia per cercare di arginare la squadra romagnola, dovrà fare molta attenzione a non avere cali mentali e dovrà approcciare bene la partita sin dall’inizio senno rischia di perdersi cosi come si è visto nelle ultime partite.

Non solo, dovrà sfruttare di più la propria punta, perchè Nzola è un giocatore che se dovesse riniziare a prendere fiducia, potrebbe essere devastante.