SPAL-Fiorentina chiudono la propria stagione al Mazza domenica 1 agosto alle ore 18. La SPAL torna in B dopo tre anni nella massima serie: i Colombarini hanno fatto sapere che gli estensi saranno protagonisti per un immediato ritorno nel calcio che conta; la Fiorentina congeda un altro campionato anonimo, primo dell’era Commisso. Gli ultimi buoni risultati hanno permesso a Iachini di tenersi la panchina viola anche del prossimo anno.

Qui SPAL

Tante assenze e scelte programmate da Di Biagio per questo ultimo turno. Out Zukanovic, Berisha, Castro, Sala, Cerri, Floccari e Reca. In porta possibile chance per Thiam al posto di Letica. Davanti tridente D’Alessandro, Petagna, Di Francesco. Anche l’ex viola Dabo dovrebbe partire dalla panchina.

Qui Fiorentina

Per Iachini non troppe novità di formazione, tranne le sostituzioni obbligate per infortunio Castrovilli, Ribery, Dragowski e Benassi o per squalifica come Ghezzal e Caceres. Possibile maglia da titolare per Vlahovic e Sottil in attacco e per l’ex Igor in difesa.

Probabili formazioni

SPAL (3-5-2): Thiam; Cionek, Vicari, Salamon; Strefezza, Murgia, Missiroli, Dabo, Fares; Petagna, Di Francesco. Allenatore, Di Biagio.

FIORENTINA (3-4-3): Terracciano; Milenkovic, Ger. Pezzella, Igor; Lirola, Pulgar, Duncan, Dalbert; Chiesa, Vlahovic, Sottil. Allenatore, Iachini.

Precedenti

Sono 18 i precedenti confronti tra le due formazioni in Serie A: il bilancio è leggerissimamente in favore della Viola. Sono 6 le vittorie gigliate contro le 5 spalline, 7 i pareggi. 22 le reti viola, 20 quelle biancoazzurre.

Dove vederla

SPAL-Fiorentina è un’esclusiva Sky, trasmessa sui canali 202 e 251 del satellite e 483 del digitale terrestre. Inoltre la gara è visibile in streaming con l’app per abbonati Sky go e Now tv.