Sassuolo-Sampdoria, trentatreesima giornata del campionato di Serie A. Nel dettaglio, probabili formazioni del
match e copertura televisiva.

Il campionato di Serie A “dice trentatré”, come i turni di quest’avvincente stagione che sta per volgere al termine. Un’occasione per Sassuolo e Sampdoria, rispettivamente ottava e nona forza del torneo, di aggiungere altri tre punti utili per coronare una stagione in linea con le aspettative delle due società.

In particolare, per i neroverdi di De Zerbi, l’anticipo del sabato sera alle 20:45, si presenterà la possibilità di alimentare il fuoco della speranza di raggiungere i lidi europei, riaccesasi ferocemente grazie alla doppietta di Raspadori nel match infrasettimanale contro il Milan. Con la Roma distante sei punti, infatti, il settimo posto potrà suggellare una stagione caratterizzata da molte più luci che ombre, in quella che ormai si è consolidata come una grande realtà del calcio italiano.

Per riuscire nel proprio intento, gli emiliani dovranno necessariamente superare anche l’ostacolo Sampdoria, anch’essa reduce dal bottino pieno ottenuto nella trasferta di Crotone.

Qui Sassuolo

I padroni di casa, protagonisti di un ottimo ruolino di marcia nell’ultimo periodo, corroborato da tre vittorie consecutive, si affideranno ai propri uomini migliori, nel tentativo di spalancare orizzonti europei assolutamente impercettibili fino a qualche settimana fa. Per ciò che concerne i singoli, chance dal primo minuto per l’eroe di Milano, Raspadori, con i soliti Berardi e Boga alle spalle e Defrel, che sostituirà lo squalificato Djuricic.

Qui Sampdoria

I blucerchiati, raggiunto con largo anticipo l’obiettivo stagione della salvezza, possono presentarsi al Mapei senza l’assillo di dover fare calcoli utili per la classifica finale, il che pregiudicherà un ostacolo ancor più complesso per le ambizioni dei neroverdi. Per quanto riguarda i singoli, Mister Ranieri si affiderà al solito collaudato 4-4-2, con Quagliarella e Gabbiadini in prima linea, supportati da Candreva e Jankto, sugli esterni.

Probabili Formazioni

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, G. Ferrari, Rogerio; Locatelli, Maxime Lopez; D. Berardi, Defrel, Boga; Raspadori. Allenatore: De Zerbi.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; A. Ferrari, Yoshida, O. Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Silva, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella. Allenatore: Ranieri.

Precedenti

Bilancia che pende leggermente in favore dei sassolesi, nel computo dei precedenti tra le due compagini nella massima serie, frutto di tre successi del Sassuolo, due pareggi e due affermazioni blucerchiate, segno tangibile di una partita da sempre equilibrata e avvincente.

Dove vederla

Come di consueto, nel corso di queste ultime tre stagioni, l’anticipo del sabato sera sarà visibile sulla piattaforma Dazn, nonché sul canale SkyDazn1 per tutti gli abbonati alla tv satellitare che ne abbiano sottoscritto l’abbonamento.