Oggi pomeriggio, alle ore 18, andrà in scena al Mapei Stadium la sfida valida per il 12° turno di serie A tra Sassuolo e Lazio. I biancocelesti, reduci dalla bella vittoria di giovedì in Europa League con il Marsiglia che è valsa la qualificazione ai sedicesimi con due turni di anticipo, cercheranno di confermare il quarto posto in classifica prima della sosta delle nazionali. Il Sassuolo, squadra rivelazione di questa prima parte di campionato, tenterà di rimanere aggrappata alle zone alte di classifica per continuare a respirare aria d’Europa.

La lazio per confermarsi

Occasione importante per gli uomini di Inzaghi, che in caso di vittoria confermerebbero il quarto posto in vista del big match con il Milan dopo la sosta, che attualmente ha gli stessi punti della Lazio e staserà sfiderà la capolista Juventus. Recuperati Lucas Leiva e Badelj: il brasiliano potrebbe rientrare in anticipo sui tempi previsti, in alternativa è pronta la conferma di Cataldi in regia. In difesa ballottaggio Luiz FelipeWallace, mentre davanti sarà out per un problema all’adduttore Caicedo: Luis Alberto e Correa si contendono il posto alle spalle di Immobile, con lo spagnolo favorito. A destra Patric dovrebbe spuntarla su Marusic.

Il Sassuolo per continuare a stupire

I neroverdi si trovano attualmente al 6° posto in classifica con 18 punti, proprio a ridosso della coppia Lazio-Milan, appaiate a 21 punti. In caso di vittoria il Sassuolo si ritroverebbe addirittura a ridosso della zona Champions. De Zerbi dovrebbe tornare al 3-4-3 con Marlon, Magnani e Ferrari in difesa e LirolaRogerio sugli esterni. In regia Magnanelli, in vantaggio su Locatelli, sarà affiancato da Duncan.  Indisponibili per infortunio Bourabia e Boga, mentre davanti Babacar, che ha saltato la sfida col Chievo, non è al meglio e partirà inizialmente dalla panchina. Conferma dunque per Boateng come falso nueve, assieme a Berardi e uno tra Djuricic e Di Francesco, con quest’ultimo leggermente in vantaggio.

Le probabili formazioni

SASSUOLO (3-4-3): Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari; Lirola, Duncan, Magnanelli, Rogerio; Berardi, Boateng, Di Francesco. All. De Zerbi.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. All. Inzaghi.