Sassuolo-Lazio, ultima giornata del campionato di Serie A: nel dettaglio, presentazione del match in programma domenica alle 20:45, e probabili formazioni.

Domenica sera, nel posticipo in programma al Mapei Stadium, calerà il sipario sulla stagione di Lazio e Sassuolo, con le due squadre che si sfideranno nell’ultimo atto del campionato con motivazioni molto differenti: mentre per i biancocelesti, l’incontro risulterà una sorta di formalità di fine campionato, con il sesto posto già blindato nel corso delle precedenti giornate, i neroverdi di De Zerbi dovranno obbligatoriamente vincere per tentare di staccare l’ultimo pass europeo, che li condurrebbe a partecipare alla prima edizione della Conference League. Gli emiliani, distanti solamente due punti dalla Roma, potranno appellarsi alla speranza dell’aritmetica ma dovranno necessariamente fare i conti con la trasferta dei giallorossi in Liguria, a La Spezia.

Qui Sassuolo

Mister De Zerbi, giunto all’ultima corsa di un viaggio lungo tre anni alla guida del Sassuolo, con 119 partite e la consapevolezza di aver raggiunto l’apice del proprio cammino nel corso di questa stagione, si affiderà alla migliore formazione possibile per tentare l’ultimo assalto all’Europa. Il tecnico bresciano potrebbe affidarsi all’esperienza di Ciccio Caputo, che potrebbe così ritrovare un posto da titolare dopo un lungo periodo di inattività; alle spalle dell’attaccante ex Empoli dovrebbero agire i soliti noti, vale a dire Berardi, Boga e Defrel, quest’ultimo chiamato a sostituire Djuricic.

Qui Lazio

I biancocelesti di Inzaghi, già sicuri del sesto posto che garantirà la partecipazione alla prossima Europa League, vorranno chiudere il campionato nel migliori dei modi, dopo gli ultimi risultanti non certo esaltanti maturati nel derby e nell’incontro infrasettimanale contro il Torino. Per ciò che concerne i singoli, dovrebbe ritrovare un posto tra i pali Strakosha, con un terzetto difensivo composto da Marusic, Radu e Patric, con ques’ultimo chiamato a sostituire lo squalificato Luiz Felipe. Da valutare le condizioni di Acerbi, con il difensore che potrebbe essere preservato in vista degli impegni con la Nazionale.

Probabili Formazioni

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Maxime Lopez, Locatelli; Berardi, Defrel, Boga; Caputo. Allenatore: Roberto De Zerbi

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Marusic, Radu, Patric; Lazzari, Akpa Akpro, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Muriqi, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi.

Precedenti

I quindici precedenti incontri tra le due compagini, tutti in Serie A, sorridono di gran lunga alla Lazio, con i biancocelesti capaci di prevalere sugli emiliani ben nove volte, e totalizzando tre pareggi. Solo tre vittorie del Sassuolo, delle quali una maturata tra le mura amiche del Mapei Stadium. Interessante la sfida nella sfida dei bomber della Nazionale, Berardi e Immobile, che con sette centri a testa si giocano il personalissimo primato di gol negli incontri tra emiliani e capitolini.

Dove vederla

La partita, in programma domenica 23 maggio alle 20.45, sarà visibile sulle piattaforme Sky e SkyGo per gli abbonati all’emittente satellitare.