Sabato 28 novembre mettetevi comodi, perché al Mapei Stadium di Reggio Emilia, ore 15:00, andrà in scena uno spettacolo. Di fronte, infatti, ci saranno Sassuolo ed Inter, due squadre che si trovano a lottare per il titolo. Gli emiliani ormai non sono più una sorpresa e al momento occupano il secondo posto; quest’ultimi, infatti, arrivano da una soffertissima vittoria per 0-2 a Verona contro un ottimo Hellas dimostrando, di fatto, di essere diventati una grande. I milanesi, al contrario, si trovano sì nella parte nobile della classifica, ma stanno faticando più del dovuto (vedi la vittoria in rimonta per 4-2 contro il Torino e la sconfitta per 0-2 in Champions League contro il Real Madrid).

Sassuolo

De Zerbi dovrebbe cambiare il Sassuolo. Toljan è in vantaggio su Muldur, mentre non sono scontate le presenze dal 1′ di Chiriches e Berardi (entrambi svolgono ancora lavoro differenziato) che potrebbero lasciare il posto rispettivamente a Marlon e Traorè. Per quanto riguarda il resto della rosa, se Haraslin può sperare in una convocazione, Pegolo, Defrel e Caputo quasi certamente si devono rassegnare all’idea di esserci.

Inter

In casa Inter, invece, Conte preferisce D’Ambrosio a Skriniar e Lautaro Martinez a Sanchez. Unico ballottaggio sulla sinistra, con Perisic che pare aver superato Young nelle gerarchie per una maglia da titolare.

Probabili formazioni

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, G. Ferrari, Rogerio; M. Lopez, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori.
Allenatore, De Zerbi.

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Gagliardini, Vidal, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez.
Allenatore, Conte.

I precedenti

I neroverdi hanno ospitato i nerazzurri per 7 volte nella loro storia, vincendo per 4 volte e perdendo per 3, segnando 11 reti e subendone 14: nonostante i padroni di casa siano in vantaggio per quanto riguarda le vittorie, non può non pesare lo 0-7 subito nella stagione 2013/2014. Una curiosità, inoltre, riguarda il fattore “X”, con le due squadre che non hanno mai pareggiato al Mapei.

Dove vederla

La partita verrà trasmessa in esclusiva da Sky e andrà in onda su Sky Sport (canale 253 del satellite e 483 del digitale terrestre) e su Sky Sport Serie A (canale 202). In più, per chi volesse seguirla anche in streaming, è possibile farlo con le app per abbonati Sky Go e Now TV.