Marassi è pronto ad accogliere la nuova Sampdoria guidata da Di Francesco il quale avrà il proprio piccolo derby personale contro la Lazio di Simone Inzaghi. In casa doriana è aperto non solo il mercato calciatori, con Defrel sempre più prossimo al ritorno a Genova, ma anche a livello societario: è di ieri la lettera d’intenti di un avvio di trattativa tra Ferrero e il gruppo rappresentato da Gianluca Vialli.

Qui Sampdoria

Per Di Francesco saranno assenti due nuovi acquisti: Depaoli è squalificato mentre Maroni si è infortunato a Crotone in Coppa Italia. Nel 4-3-3 modello di riferimento dell’ex allenatore giallorosso ci saranno sicuramente Caprari e Quagliarella. Per il terzo posto ci sono in lizza Gabbiadini e Gaston Ramirez con il primo favorito. Dubbio Jankto per il mister blucerchiato. Il centrocampista si è allenato a parte ma le sue condizioni non preoccupano. Molto probabile che recuperi a pieno.

Qui Lazio

Manuel Lazzari, l’acquisto doc di questo mercato laziale fino adesso, potrebbe essere disponibile dopo l’intervento subito in settimana alla mano, potrebbe partire anche titolare con un tutore. Chi rischia di partire dalla panchina è invece Milikovic-Savic che non è al meglio per una botta rimediata in amichevole che lo ha fatto allenare poco. Parolo, nel caso, è pronto a sostituirlo. In avanti la coppia collaudata Correa-Immobile.

Probabili formazioni

Sampdoria (4-3-3): Audero; Bereszynski, Colley, Murillo, Murru; Jankto, Ekdal, Linetty; Gabbiadini, Quagliarella, Caprari. Allenatore, Di Francesco.

Lazio (3-4-1-2): Strakosha; Vavro, Acerbi, Bastos; Lazzari, Lucas Leiva, Parolo, Lulic; Luis Alberto; Correa, Immobile. Allenatore, Inzaghi.

I precedenti

Sono 53 i precedenti tra le due formazioni a Genova con una sostanziale parità nelle statistiche: 18 vittorie per parte e 17 pareggi. Le reti sono state 66 doriane e 61 biancocelesti. La Lazio arriva da tre vittorie consecutive per 2-1 sul campo del Ferraris.

Dove vederla

La partita del Ferraris di domenica 25 delle ore 20.45 sarà trasmessa da Sky, canali 201 e 252 del satellite e 482 del digitale terrestre. Per gli abbonati sarà possibile seguirla anche in streaming attraverso le applicazioni Sky Go e Now Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *